PlagiMusicali.Net Going the distance (Rocky) (1976) vs E così per non morire (1973) – Bill Conti vs Ornella Vanoni

Going the distance (Rocky) (1976) vs E così per non morire (1973) – Bill Conti vs Ornella Vanoni

Premessa: questo è un plagio per il quale non ci furono denunce e processi.

Nel 1976 il magnifico film “Rocky”, vincitore di 3 premi Oscar e interpretato da Sylvester Stallone, che grazie a questa pellicola divenne uno dei volti più amati di Hollywood, fu caratterizzato dall’influente colonna sonora del compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore statunitense Bill Conti.

Un brano della suddetta colonna, “Going the distance”, o meglio, il secondo tema musicale più importante del film (e dei seguenti sequel) dopo “Gonna Fly Now”, quest’ultima candidata anche al premio Oscar come migliore canzone, risultò subito in debito nei confronti di un brano dal titolo “E così per non morire”, composto da una cantautrice italiana, Elide Suligoj, che, con le parole di Luciano Beretta, venne inciso e cantato da Ornella Vanoni nel 1973.

Come riporta l’autore e giornalista Michele Bovi, l’editore di “E così per non morire”, prese contatto con Irwin Winkler, coproduttore di “Rocky”, ma non ci furono né processi e né denunce, con la conseguenza che Bill Conti conservò il riconoscimento della paternità della colonna sonora.

Ma in tutti i film successivi della saga di “Rocky”, compresi i tre intitolati “Creed”, nei crediti musicali compare anche la canzone di Elide Suligoj.

PlagiMusicali.Net
PlagiMusicali.Net
Going the distance (Rocky) (1976) vs E così per non morire (1973) - Bill Conti vs Ornella Vanoni
Loading
/
Vota questo plagio o somiglianza! / Rate this similarity
[Voti: 4 Media: 5]

Vuoi contribuire ad una recensione su questo plagio/somiglianza?
Clicca qui per inviare le tue considerazioni