PlagiMusicali.Net Sapore di sale (1963) vs Le rock de nerval (1961) – Gino Paoli vs Serge Gainsbourg

Sapore di sale (1963) vs Le rock de nerval (1961) – Gino Paoli vs Serge Gainsbourg

Gino Paoli ha sempre dichiarato di aver composto la canzone “Sapore di sale” nel 1962 a Capo D’Orlando (ME) per poi affidarlo alla RCA Italiana per la successiva registrazione. E non c’è dubbio che la canzone sia un lampo di luce, uno stacco dalla realtà come dovrebbe essere una vacanza estiva e che oggi non si confeziona più bene come una volta.

Ma proviamo ad ascoltare “Le rock de nervald” di Serge Gainsburg. Che canzone ci ricorda? Ebbene sì, proprio lei…. proprio quella bella canzone che sembra essere nata nel suddetto comune siciliano.

Il brano di Gino Paoli, per l’occasione accompagnato (è giusto citarlo) dall’orchestra di Ennio Morricone, viene pubblicato nel 1963 mentre Serge Gainsburg pubblicò la sua “Le rock de nervald” ben due anni prima all’interno dell’album “L’etonnant Serge Gainsbourg”.

Le melodie su strofa e ritornello nonché il tempo in 6/8 sono molto, ma molto simili in entrambi i brani, fatta eccezione per la tonalità.

Ma come è potuto accadere? La leggenda narra che Gino Paoli è sempre stato innamorato della musica francese tant’è che nel suo primo album (1961) riprese una canzone francese del 1952 (“Un jour tu verras”) e l’anno successivo pubblicò un 45 giri con la cover di un pezzo di Charles Aznavour, “Il faut savoir”, che nella sua versione diventa “Devi sapere”, e sul retro “Non andare via” (“Ne me quitte pas” di Jacquel Brel).

Insomma, una vera folgorazione per la musica francese.

PlagiMusicali.Net
PlagiMusicali.Net
Sapore di sale (1963) vs Le rock de nerval (1961) - Gino Paoli vs Serge Gainsbourg
Loading
/
Vota questo plagio o somiglianza! / Rate this similarity
[Voti: 4 Media: 5]

Vuoi contribuire ad una recensione su questo plagio/somiglianza?
Clicca qui per inviare le tue considerazioni