Autore Topic: Qualcuno può fermarlo?  (Letto 1610 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Qualcuno può fermarlo?
« il: 02 Maggio 2008, 15:05:43 »
Fabri Fibra... Finché aveva scritto solo una canzone va bene, si poteva anche reggere, ma ora non la smette più... E prima "E come va / e come va e come va", ora "In Italia" ecc. Diciamolo tutti in coro con L'aura: "Basta!"


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Qualcuno può fermarlo?
« Risposta #1 il: 02 Maggio 2008, 15:07:51 »
Ma al pubblico di oggi piace molto,caro kraus....
A stò punto c'è solo da cercare di capire come mai raccimola tanto successo....[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Qualcuno può fermarlo?
« Risposta #2 il: 02 Maggio 2008, 15:09:05 »
Mi arrendo in partenza, sono ancora impegnato a capire cosa dice Ligabue in Happy Hour...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Qualcuno può fermarlo?
« Risposta #3 il: 02 Maggio 2008, 15:10:34 »
Essenzialmente che vivere costa la metà.....
ma la metà di cosa?
Di chi?
Quando?[;)]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Qualcuno può fermarlo?
« Risposta #4 il: 02 Maggio 2008, 15:11:28 »
Ecco. Da quando mi pongo queste domande ho lasciato Shakespeare e Leopardi in un cantuccio e mi sono dedicato interamente allo studio del cantante suddetto.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"