Autore Topic: Cosa pensate della musica napoletana?  (Letto 8245 volte)

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Cosa pensate della musica napoletana?
« il: 09 Luglio 2007, 12:42:48 »
Quando ascoltate una canzone napoletana, che reazione avete?


Marco - plagimusicali.net

Offline mrsaxx

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 11
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #1 il: 10 Luglio 2007, 13:50:56 »
io vorrei specificare che la musica napoletana moderna non mi piacementre la vecchia è geniale.
"Se rubi ad un autore è plagio. Se rubi a molti è ricerca.    W. Mizner "

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #2 il: 10 Luglio 2007, 14:53:20 »
mrsaxx ha scritto:

io vorrei specificare che la musica napoletana moderna non mi piacementre la vecchia è geniale.


Anch'io la penso allo stesso modo.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Femmena

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 9
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #3 il: 10 Luglio 2007, 18:46:54 »
Io pure. :)
 

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #4 il: 12 Luglio 2007, 13:57:04 »
Pienamente daccordo
Marco - plagimusicali.net

Offline Lidio78

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 122
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #5 il: 12 Luglio 2007, 22:47:40 »
Io vorrei specificare che un sondaggio dove una delle risposte possibili è "Ognuno ha i propri gusti" non ha molto senso.. troppo facile..
scusate per la puntualizzazione..
 

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #6 il: 12 Luglio 2007, 23:10:19 »
"Ognuno ha i suoi gusti" equivale ad un SI', come "la musica napoletana è bella" equivale alla bellezza di tale stile.
Marco - plagimusicali.net

Offline Lidio78

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 122
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #7 il: 12 Luglio 2007, 23:19:06 »
Lo puntualizzavo perchè personalmente mi sembrava più un "non so"... e il "Non so" l'ho sempre reputato abbastanza inutile, a meno che una persona non sia costretta a rispondere, ma non è questo il caso..
 

Offline vidharr17

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 1
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #8 il: 21 Luglio 2007, 10:43:37 »
Io son proprio di Napoli e faccio musica classica. M'è capitato di suonare qualche brano antico napoletano a fine concerto, e ammetto che viene solitamente apprezzato, ovunque... basta pensare che il primo uomo nello spazio cantò "'o sole mio" appena arrivato lassù ^^

Però son del parere anch'io che la moderna musica napoletana, detta anche "neomelodica" è una vera e propria stupidaggine (per non dire offesa alla vera musica...). Canzoni con testi che parlano di una mentalità retrograda, ad esempio una dove una donna (una specie di finta cantante) definisce "uomo di m***a" un tizio che in tribunale aveva testimoniato contro il marito... marito che è un CAMORRISTA!
Un'altra poi in cui l'uomo non sopporta che la donna esce di casa, e un'altra in cui la sorella chiede al fratello il permesso di uscire con un ragazzo, e lui che dice: "sei ancora piccola, non ti dò il permesso"...
Non si può paragonare ciò ai testi di S. Di Giacomo...

E ovviamente in questo grande letame il leader resta cmq Gigi D'alessio, chiaro!

Eppure a molti piace questo nuovo genere, quindi son sttao costretto a votare che ad ognuno piace la sua... perchè secondo me è proprio così...
Sono agnostico...

Offline giovy88

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 17
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #9 il: 06 Agosto 2007, 23:43:44 »
io sono campana, mi piace molto la musica napoletana, ma quella vecchia è intramontabile...poi a volte rovinano il napoletano e non si capisce più...cmq forza la musica, ma quella genuina...
[:X]
...mi basterebbe riuscire a capire che cosa è l'amore, lo giuro io lo toverò anche lontano ma ci volerò tanto vicino da mischiare il nostro colore degli ochhi in un attimo...DESTINO ANARCHICO!!!

Offline Luigi Concilio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.levocidinapoli.it
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #10 il: 24 Agosto 2007, 00:27:27 »
Tante sono le persone che giudicano la musica napoletana, tante le persone che la criticano, ma tantissime quelle che l'ascoltano. Ciò a dimostrazione che forse il detto "chi disprezza vuol comprare" funziona senmpre, nel senso che i cosiddetti neomelodici sono criticatissimi da chi fa un altro genere di musica (non da tutti ovviamente), però questi stesi per sbarcare il lunario devono fare 20.000 lavori, al "neomelodico", basta anche una un giorno conn sette, otto impegni per guadagnare quanto "il collega" precedentemente citato guadagna in un anno. Io faccio parte del mondo della musica napoletana, sono il conduttore di Juke Box su Tele Akery Napoli Nova,  ne vado fiero e lo grido ad alta voce, non sopporto chi critica un mondo che secondo me bisognerebbe vivere di più.
Ciao

       Luigi
Luigi Concilio

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #11 il: 24 Agosto 2007, 20:55:08 »
Per chi ha facoltà di intendere e di volere,è una questione di gusti,non di pregiudizi.
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Zlatan_8

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 15
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #12 il: 25 Agosto 2007, 00:10:12 »
Ninno D'Angelo... un angelo!!! [:)][:D]
 

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3081
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #13 il: 25 Agosto 2007, 08:58:31 »
Credo che non cambi nulla tra musica Napoletana,Italiana,o altro,non è il linguaggio o il modo di cantare che importa,l'importante è la qualità della musica,dei testi e dei suoi interpreti.
Poi le simpatie o le antipatie per un genere o un cantante,non fanno parte di questo argomento.

Saluti
Carlo


Offline Luigi Concilio

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.levocidinapoli.it
    • E-mail
Cosa pensate della musica napoletana?
« Risposta #14 il: 27 Agosto 2007, 06:41:47 »
Purtroppo c.d.m., a volte ne fanno una questione di pregiudizio e solo perchè fai questo lavoro, si sentono in diritto di giudicarti. Fidati, ti parlo da "persona informata dei fatti".
Ciao,

         Luigi
Luigi Concilio