Autore Topic: Sandro Giacobbe vs. Procol Harum  (Letto 2172 volte)

Offline altarkus

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 7
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sandro Giacobbe vs. Procol Harum
« il: 31 Ottobre 2010, 21:56:39 »
Ciao a tutti!

E' capitato anche a voi di sentire una certa affinità tra questi due brani? Non riporto i minutaggi in quanto la somiglianza è evidente già all'inizio di ciascuno dei due brani.



feature=related

A presto e Buon Halloween a tutti!!!

CIAO!


 

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3247
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Sandro Giacobbe vs. Procol Harum
« Risposta #1 il: 31 Ottobre 2010, 23:45:59 »
Una piccola somiglianza nella  parte strumentale con il pezzo più coverizzato al mondo (nel nostro archivio 760 cover) si sente,però credo sia comune a molti pezzi di quel periodo,QUI avevamo parlato su pezzi appartenenti allo stesso genere,che poi è una tua vecchia discussione.
A proposito vorrei ricordare che "A Whiter Shade of Pale (senza Luce)" dei Procol Harum contiene citazioni di "Air (Orchestersuite Ouverture Nr. 3 D-Dur BWV 1068)" di Johann Sebastian Bach.


1730 Johann Sebastian Bach - Air (Orchestersuite Ouverture Nr. 3 D-Dur BWV 1068)
« Ultima modifica: 01 Novembre 2010, 00:04:03 da Carlo »