Autore Topic: Mina  (Letto 1444 volte)

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Mina
« il: 06 Gennaio 2008, 22:08:56 »
"Sono come tu mi vuoi" oggi interpretata alla meno peggio da Irene Grandi,è una cover di "Sono come tu mi vuoi" di Mina,brano del nel 1967.
http://it.youtube.com/watch?v=3SWWFeAaygs

Aggiungere commenti e fare paragoni sarebbe inutile e deleterio per la piccola Irene.
Certo,un plauso al coraggio che ha avuto nel coverizzare un brano ed un'artista cotanta,una splendida Mina.
Ed un grazie per aver riportato alla nostra memoria un brano del passato eseguito da una delle più grandi interpreti della storia della canzone italiana.Che è Mina,per l'appunto.
Certo però...un pò di fantasia in più per il video....
http://it.youtube.com/watch?v=jSlxwWwH-wI

Cari utenti del forum,cosa ne pensate?


Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Mina
« Risposta #1 il: 07 Gennaio 2008, 21:44:44 »
Il rifacimento della Irene a me piace parecchio. Il brano originale ha, di per sè, un fascino particolare.
Una particolarità delle cover di oggi è quella dell'utilizzo di strumenti ormai quasi tutti sintetizzati e questo rende ancora più "apprezzabile" ( a mio parere) qualche vecchio successo anni 60-70 (nel mio elenco escludo categoricamente le cover della Pausini) quando si registrava tutto dal vivo (anche se è bellissimo riascoltare brani vecchi con quei suoni miscelati ai reverberi originali delle stanze nelle quali si registrava).
Un bell'8, come voto, lo concendo volentieri alla cover di "Sono come tu mu vuoi".
Marco - plagimusicali.net


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Mina
« Risposta #2 il: 07 Gennaio 2008, 22:04:44 »
Certo,non si dovrebbe fare.
Ma ho più volte messo a confronto le due interpretazioni..
Pur apprezzando,ripeto,Irene Grandi per l'impresa..devo dire che non c'è paragone...
Ma è un esempio che non ha ragion d'essere...lo so..
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Mina
« Risposta #3 il: 07 Gennaio 2008, 22:08:29 »
La Grandi è soprattutto una bella donna. Come cantante ha poco da dire, inutile girarci intorno...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Mina
« Risposta #4 il: 07 Gennaio 2008, 22:14:14 »
"La Grandi è soprattutto una bella donna"

Io girerei intorno pure a questa affermazione...
Anzi...impegnerei 5 rotonde insieme.
Anzi...entro nel raccordo anulare di Roma e lo faccio 3 volte di seguito...[|)]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Mina
« Risposta #5 il: 07 Gennaio 2008, 22:15:15 »
c_d_m ha scritto:

"La Grandi è soprattutto una bella donna"

Io girerei intorno pure a questa affermazione...
Anzi...impegnerei 5 rotonde insieme.
Anzi...entro nel raccordo anulare di Roma e lo faccio 3 volte di seguito...[|)]

Questa è forte [:D]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"