Autore Topic: what is music??  (Letto 2338 volte)

Offline Alyna

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
what is music??
« il: 13 Novembre 2009, 16:55:12 »
.. allora, secondo voi.. che cos'è la musica? da dove provengono le canzoni, le parole, gli accordi e tutto il resto..?
se voi fosse cantautori, come fareste con le vostre canzoni? attingereste da fonti gia esistenti, trovereste ritmi vostri o che altro?
io ho sempre creduto che la musica nascesse da dentro,, eppure molti personaggi amano il reciclo..
sono un po confusa???

[:I]




 


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
what is music??
« Risposta #1 il: 13 Novembre 2009, 21:41:02 »
E' difficile dare una risposta...[:0]
Ci provo...[B)]
La musica,secondo me,è uno dei mezzi di comunicazione più importanti e completi.Chi la ascolta riceve,chi la compone cerca di dare qualcosa a qualcuno.[:o)]
E se è vero che è meglio dare che avere,allora i cantanti,o gli interpreti,o i compositori,amano talmente tanto la musica da volerla condividere con gli altri...c'è nulla di più bello?[;)]
Spesso,quando vuoi dire qualcosa ad una persona,gli dedichi una canzone.Oppure se ascolti un brano dopo tanto tempo può catapultarti in un'orgia di ricordi a volte piacevoli,altre volte dolorosi...[V]
Pensa al potere che la musica ha...incredibile...[^]
Se fossi autore...forse cercherei l'ispirazione anche(ma non solo)ascoltando altri generi...vorrei trovare quel quid in più per arrivare alla gente.
Il riciclo nasce quando non hai proprio una mazza da dire,ma per motivi commerciali a noi incomprensibili devi inventarti qualcosa per tirare a campà.Ne sanno qualcosa Sugar,Giggi,Ferro...[:(!]
Che non avendo nulla di particolarmente interessante da dirci prendono un pò quà e un pò là.Ma io non mi meraviglio del fatto che possano copiare,poco o tanto che sia...non capisco chi compra i loro dischi.Tanta gente ha voglia di ascoltare roba nuova fatta con passione...altra si accontanta del già sentito...[:(]
Ma noi non molliamo,e le nostre orecchie vorranno sempre essere deliziate con qualcosa di nuovo ed emozionante..[:)]
Passo e chiudo![:D]
Besito...[:X]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3070
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
what is music??
« Risposta #2 il: 29 Novembre 2009, 19:15:46 »
Be non credo si possa andare sempre avanti,le strade diventano sempre più affollate,ogni tanto bisogna fermarsi per prendere fiato e guardare un pò indietro.
Si è vero fare qualcosa di nuovo è bello,ma non sempre si può partire da zero,in altri campi come nelle scienze è importante partire da qualcosa di solido.
Nell'informatica per esempio nessuno inizia da zero per creare qualcosa,si parte utilizzando delle librerie (.dll) già preconfezonate da altri,un programmatore non può creare un programma e tutte le librerie che occorrono di supporto,queste vengono fatte ed aggiornate da programmatori che fanno solo quello.
Detto questo,non vedo niente di male se un musicista si ispira a musica del passato per creare un suo brano,quello che è importante e che venga citata la cosa,inutile cercare di fare sempre del nuovo con il rischio di fare ciofeche,meglio qualche brano nuovo seguito da vecchi brani,pescati possibilmente dal dimenticatoio e non dalle solite cose,solo perchè già fatte da atri artisti famosi.
Ci sono tantissimi brani del passato bellissimi che le nuove generazioni non conoscono,andiamo a pescare da lì e riportiamoli alla luce che meritano.