Autore Topic: Attacco hacker  (Letto 8834 volte)

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Attacco hacker
« il: 04 Aprile 2010, 10:00:43 »
Nei giorni scorsi il sito www.plagimusicali.net ha subito un attacco hacker. Praticamente, alcuni malintenzionati hanno aggiunto del codice in alcune pagine (fortunatamente non nocivo per la salute dei nostri pc), rallentando la navigazione ed avvisando gli utenti che visitavano tali pagine, di un probabile virus che l'antivirus non riusciva a mettera in quarantena.
Il problema sembra sia stato risolto proprio pochi minuti, eliminando il codice "malintenzionato" inserito, ripristinando alcuni file ed aumentando la soglia sotto la quale i firewall debbono intervenire.
Cordiali saluti e Buona Pasqua.
« Ultima modifica: 19 Novembre 2012, 22:27:46 da Amministratore »


Marco - plagimusicali.net


Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4059
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Attacco hacker
« Risposta #1 il: 04 Aprile 2010, 22:12:01 »
Rallentamenti io non li ho notati,ho solo notato uno strano messaggio che chiedeva l'aggiornamento di Adobe Reader per la visualizzazione di applicazioni 3D,i problemi probabilmente avvenivano solo se si accettava l'aggiornamento automatico.Per verificare la veriticità del messaggio,mi sono aggiornato manualmente l'Adobe Reader,finita l'istallazione sono tornato sul nostro sito e mi sono accorto che il request di richiesta continiava a comparire.
A questo proposito,visto la mia esperienza informatica,informo i meno esperti a stare attenti in rete,non accettate senza prima riscontri aggiornamenti strani,o false scansioni antivirus che con la scusa di disinfettare il vostro PC,lo infettano realmente.Per ogni problema informatico sono a vostra disposizione.
« Ultima modifica: 04 Aprile 2010, 22:13:21 da Carlo »


Offline silvana.g

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 513
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
Re: Attacco hacker
« Risposta #2 il: 04 Aprile 2010, 22:45:28 »
Io mi collego tutto i giorni, anche piu' volte al giorno quando capita. E non ho notato nessun inconveniente. L'antivirus (io uso Avira ormai da anni) non mi ha segnalato nessuna anomalia.
 

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4059
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Attacco hacker
« Risposta #3 il: 05 Aprile 2010, 07:11:00 »
Io mi collego tutto i giorni, anche piu' volte al giorno quando capita. E non ho notato nessun inconveniente. L'antivirus (io uso Avira ormai da anni) non mi ha segnalato nessuna anomalia.

Può essere,potrebbe dipendere anche dal browser,è facile che Firefox chieda il Plug-ins o l'aggiornamento ed Internet explorer lo faccia attraverso gli aggiornamenti del sistema.Avira è un ottimo antivirus,considerando pure il fatto che sia anche free,comunque non si parla di infezioni sui PC,neanche NOD32 che reputo uno dei migliori non ha rilevato alcun attacco.Comunque non basta il solo Antivirus per intercettare le infezioni,quando questo avviene è solo quando si lanciano o scaricano file infetti,purtroppo le infezioni più comuni sono quelle che colpiscono il Registro e i Driver,che inizialmente sono dormienti,ma prendono forza al primo riavvio,tra questi worm, trojan, rootkit, dialer, spyware e malware.Per tenere sotto controllo il PC consiglio vivamente l'uso di Malwarebytes,ottimo unica pecca nella versione free è che bisogna aggiornarlo manualmente dal tab apposito,mentre consiglio CCleaner,da settare su avvio automatico alla partenza del sistema,per la pulizia dei file temporanei (tra questi solitamente si annidano anche i file infetti) in modo da tenere più snello il sistema ed evitare qualche ingolfamento nell'avvio del browser,specialmente se si usa IE,il programma non è invasivo e nel settaggio di default elimina solo i file non più necessari all'OS.
« Ultima modifica: 05 Aprile 2010, 07:42:10 da Carlo »

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Re: Attacco hacker
« Risposta #4 il: 05 Aprile 2010, 20:28:23 »
Io mi collego tutto i giorni, anche piu' volte al giorno quando capita. E non ho notato nessun inconveniente. L'antivirus (io uso Avira ormai da anni) non mi ha segnalato nessuna anomalia.

La cosa strana è che il 90% degli utenti che hanno anche segnalato il problema hanno Avira.
Comunque, credo che il problema si sia risolto.
Marco - plagimusicali.net

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4059
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Attacco hacker
« Risposta #5 il: 05 Aprile 2010, 20:39:41 »
Avira permette la scelta dei livelli di protezione,più il livello è alto maggiore saranno i falsi positivi ritrovati,probabilmente Silvana ha settato un livello medio.

Offline silvana.g

  • Utente senior
  • ****
  • Post: 513
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
Re: Attacco hacker
« Risposta #6 il: 06 Aprile 2010, 00:14:48 »
Carlo, non ho idea a quale livello di protezione e' settato il mio Avira Antivirus. Quando l'ho installato ho accettato l'installazione standard e non ci ho mai piu' messo mano. Ricordo solo di averlo configurato per autoaggiornarsi una volta al giorno. Come browser, se puo' essere utile, uso Firefox e il sistema operativo e' Windows XP professional.
Se mi dici dove andare a gurdare il livello di protezione (io non lo trovo) mi fai un favore.

Grazie.
« Ultima modifica: 06 Aprile 2010, 18:43:08 da Carlo »
 

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4059
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Attacco hacker
« Risposta #7 il: 06 Aprile 2010, 19:05:45 »
Adesso a casa non ho installato Avira,comunque ti veniva chiesto durante il setup,tu hai scelto lo standard ed hai fatto bene,altrimenti erano più i falsi positivi che il resto.In ogni caso è difficile prendere un virus quando non si visitano siti pericolosi,l'unico campanello d'allarme è quando si lancia un'applicazione sconosciuta scaricata,che non porta ad alcuna apertura di programma,questo significa che sta lavorando in background,primi accorgimenti sono l'Hardisk che carica in continuazione e il rallentamento del sistema,nei casi più gravi i driver vengono sostituiti con quelli infetti,quindi niente rete niente servizi,antivirus fuori servizio.Ricordiamoci che gli antivirus prima di acchiappare un virus lo devono conoscere e questo avviene solo dopo che qualcuno lo abbia già beccato.Gestisco un centinaio di PC e quattro server,ho iniziato negli anni 80' con il glorioso Amiga,per chi non lo conoscesse,ecco alcune clip fatte da me per chi ancora come me ha quelle vecchie macchine,nelle clip non potevano mancare alcune belle cover coinvolgenti.
Naturalmente il sistema che vedrete potrebbe sembrarvi moderno alla WinXP,ma è nato una decina di anni prima quando sui PC girava il super obsoleto WINDOWS 3.1


Creare CD Bottabile per il CD32 con MasterISO  Emulatore Amiga su PC

Hardisk Amiga CD32 Caricato Con emulatore PC WinUae

Inizializzazione e formattazione HD Amiga su Emulatore WinUae

Mount RAD: Amiga OS Montare floppy e Partizioni viruali su Amiga

Avvio Sistema e DK Karaoke (CD con karaoke rarissimi) su un reale CD32 La prima Consol-Computer nata nel 1992

AMIGA CD32 Emulazione DK Karaoke emulato su PC

Sono andato fuori OT,però credo sia importante sapere che c'è anche dell'altro in giro,sono rimasto fedele a quel sistema che fra qualche mese probabilmente risorgerà nel mondo.
« Ultima modifica: 08 Gennaio 2011, 22:52:35 da Carlo »