Autore Topic: Paola e Chiara  (Letto 3602 volte)

Offline mats90

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
    • Mostra profilo
    • E-mail
Paola e Chiara
« il: 18 Aprile 2012, 02:48:30 »
Volevo parlare di Paola e Chiara, che da un pò di tempo a questa parte spesso incidono canzoni che ricordano altre ben più note.

Nell'archivio del sito è già presente Hey, che somiglia molto a Mediterraneo di Milva (presto inserirò una cover di quest'ultima) e A modo mio.

Ho notato però diverse somiglianze con altri brani più o meno recenti.

Nel 2000, nell'album Television, è stato inserito il brano Buona stella, la cui base è praticamente identica a quella di Little Star (anche il titolo è quasi uguale) di Madonna, uscita nel 1998 nell'epico Ray of Light. Da notare che le due sorelle italiane si sono da sempre dichiarate Madonnare fedelissime.

Passano alcuni anni e nell'autunno del 2006 Chiara (solista) esce con un singolo: Nothing at All. La base è praticamente quella di Erotica (You Thrill Me), la versione live del noto successo di Madonna proposta nell'arrangiamento creato per il Confessions Tour del 2006, poi pubblicata su CD nel gennaio 2007. Qui il brano plagiante è uscito addirittura prima della pubblicazione ufficiale del brano "plagiato", e da quanto avevo letto Chiara aveva dichiarato che si trattava di un "omaggio" alla ben più famosa Madonna. Nemmeno sto a dire che nello stesso periodo le sorelline si avvicinano alla Kabala, al progetto Raising Malawi e Chiara ne diventa praticamente la sosia.

Primavera 2007, in rete spopolava Second Life, nuovo brano delle sorelle Iezzi da loro pubblicato su MySpace. Peccato che furono sgamate da alcuni che si accorsero che la base era quella di Sweet Harmony dei Beloved. Al momento della pubblicazione ufficiale del singolo, la versione ufficiale del brano era diventata un anonimo remix, mentre la prima versione resa nota al pubblico è stata pubblicata come altra traccia del singolo con il titolo Second Life (Sweet Harmony Mix). Anche in questo caso è stata tirata fuori la solita solfa dell'omaggio.

In autunno esce un intero disco, Win the Game, che a mio modo di vedere più che strizzare un occhio al Confessions on a Dance Floor di Madonna è una fotocopia sia nelle sonorità (con più di qualche "prestito" non identificato nei confronti della dance dei primi anni 2000, da Kylie Minogue ai meno noti progetti elettrodance del periodo) che addirittura nel booklet (ma questo non è ambito musicale).

Nel 2009 è la volta di Paola come solista. Anche in questo caso, abbiamo una strana somiglianza. La sua Alone ha una melodia di base particolarmente simile a Triumphant dei Röyksopp.

Sempre il 2009 vede l'uscita di Emozioni, canzone dove le due abbandonano il cantato semi sibilato e strascicato in stile Madonna che così poca fortuna aveva portato nel disco precedente (una settimana alla 40, poi il nulla) tornando ad un pezzo simil-spagnoleggiante, Emozioni. All'interno di questa canzone sono presenti pure i violini celeberrimi di I Will Survive, ma se si cerca sul web i fans hanno la risposta pronta: sono una citazione voluta, un omaggio! Poi sicuramente qui sarà il mio orecchio, ma sento una somiglianza anche se molto vaga con Storie di tutti i giorni di Riccardo Fogli in alcuni punti...

Nell'estate 2010 si torna in radio con Pioggia d'estate. Peccato che la base ci riporti ad un clima più fresco, dato che è particolarmente simile a Rocket dei Goldfrapp uscita mesi prima.

In autunno è la volta di Milleluci, nuovo album delle sorelle Iezzi, dov'è contenuto Pioggia d'estate ma anche diversi pezzi degni di nota per le loro somiglianze. "E non so" ha molto di cui spartire con In nome dell'amore (2002) di Paolo Meneguzzi. Poi troviamo Sudoku, che sinceramente mi ricorda qualcosa della prima Irene Grandi che però non riesco a identificare... Stringimi (Ho bisogno di te) utilizza in buona parte l'arrangiamento di This Love dei Maroon 5 (2003).

Con Disco Voodoo inizia l'influenza Gaghiana. Infatti, il ritornello di questo brano è praticamente quello di Retro, Dance, Freak di Lady Gaga (2009) e ci sento anche qualcosina di un altro brano di Gaga, che casualmente si intitola proprio "Disco" Heaven. Dopo Poco più in là, che pare finalmente inedita (per ora l'unica insieme alla buona Milleluci e a Così non saprai mai, cover secondo me imbarazzante di Russian Roulette di Rihanna), abbiamo Adesso stop!, che comunque a parte l'intro/batteria identica a Hot 'N' Cold di Katy Perry sembra tutto sommato originale.

Devo dire che Paola e Chiara mi hanno sempre dato molto da pensare in quanto a plagi o somiglianze, perlomeno per i palesi tentativi di scopiazzare senza farsene accorgere, tutti miseramente falliti  ;D






Offline teo83

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Paola e Chiara
« Risposta #1 il: 22 Aprile 2012, 16:17:31 »
ti sei dimenticato che Paola & Chiara nel 2005 uscirono col Greatest hits in cui c'è una versione del loro singolo Per te in remix e la base è praticamente Love at first sight di Kylie Minogue del 2001

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3083
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Paola e Chiara
« Risposta #2 il: 22 Aprile 2012, 21:24:35 »
A proposito di Paola & Chiara, non vi pare che la intro di "Viva el Amor", abbia qualcosa di "Moskau" o "Moscow", che a sua volta ricorda qualcosa di SanRemo 2011 molto discusso ?

2000 Paola & Chiara - Viva el Amor Minuto 0:03

1979 Dschinghis Khan - Moskau


1996 Heiter Bis Wolkig - Moskau (in questa cover di Moskau, la somiglianza con il pezzo di SanRemo si sente meglio, minuto 0:22)


« Ultima modifica: 24 Ottobre 2015, 19:45:57 da Carlo »

Offline mats90

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 12
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Paola e Chiara
« Risposta #3 il: 24 Aprile 2012, 01:00:56 »
Diciamo che Paola e Chiara non sono proprio il massimo dell'originalità, anzi, possono essere annoverate tra gli artisti italiani che più "prendono in prestito" da altri  ;)