Autore Topic: Manuale d'amore 3  (Letto 3272 volte)

Offline vovosinho

  • Utente junior
  • **
  • Post: 70
    • Mostra profilo
    • E-mail
Manuale d'amore 3
« il: 09 Febbraio 2011, 21:46:47 »
Ho visto il trailer in Tv, la musica mi ricorda molto "citt vuota" di Mina




Un'impressione superficiale in attesa della partita Germania Italia :-\




Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4058
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Manuale d'amore 3
« Risposta #1 il: 10 Febbraio 2011, 00:04:23 »
Si effettivamente ricorda molto Citta' vuota,Mina ne ha fatto due versioni la prima nel 1963 e la seconda nel 1978,che preciso trattasi di cover.


1978 Mina - Citta' vuota '78

1963 Gene McDaniels - It's A Lonely Town (Lonely Without You) Originale
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2011, 00:10:32 da Carlo »


Offline Gius

  • Utente junior
  • **
  • Post: 62
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Manuale d'amore 3
« Risposta #2 il: 10 Febbraio 2011, 12:00:09 »
Ho visto il trailer in Tv, la musica mi ricorda molto "citt vuota" di Mina




Un'impressione superficiale in attesa della partita Germania Italia :-\

Scusa eh? Ma come si f a fare certi accostamenti?

C' SOLO un vago incedere delle note di basso, che tra l'altro non hanno neanche la stessa successione!!!
 ???
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2011, 12:01:56 da Gius »
"Un Rickenbacker per sempre" (Gius)

Offline Gius

  • Utente junior
  • **
  • Post: 62
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Manuale d'amore 3
« Risposta #3 il: 10 Febbraio 2011, 12:01:29 »
Si effettivamente ricorda molto Citta' vuota,Mina ne ha fatto due versioni la prima nel 1963 e la seconda nel 1978,che preciso trattasi di cover.


1978 Mina - Citta' vuota '78

1963 Gene McDaniels - It's A Lonely Town (Lonely Without You) Originale

Molto ma molto meglio la seconda versione, dove la voce di Mina pi calda e matura, mentre nella prima versione a tratti irritante con quel sincopare le parole in concerto con gli stacchi della batteria ...
"Un Rickenbacker per sempre" (Gius)

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4058
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Re: Manuale d'amore 3
« Risposta #4 il: 10 Febbraio 2011, 13:26:16 »
Solo questione di gusti,a me piace moltissimo Mina prima maniera,la prima versione di "Citta Vuota" del 1964,rimane in classifica per sei mesi tra i primi dieci nonostante la mancata promozione televisiva,arrivando alla massima postazione del 3 posto nella Hitparade,mentre la nuova versione, stata solo la facciata B di "Ancora Ancora Ancora",arrivata in classifica alla posizione massima del 4 posto,ma grazie al lato A trainante.Chiaramente le classifiche non dicono nulla,ma nel cuore degli Italiani rimasta in memoria sicuramente la prima versione.
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2011, 13:30:19 da Carlo »

Offline Gius

  • Utente junior
  • **
  • Post: 62
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Manuale d'amore 3
« Risposta #5 il: 10 Febbraio 2011, 13:42:55 »
Solo questione di gusti,a me piace moltissimo Mina prima maniera,la prima versione di "Citta Vuota" del 1964,rimane in classifica per sei mesi tra i primi dieci nonostante la mancata promozione televisiva,arrivando alla massima postazione del 3 posto nella Hitparade,mentre la nuova versione, stata solo la facciata B di "Ancora Ancora Ancora",arrivata in classifica alla posizione massima del 4 posto,ma grazie al lato A trainante.Chiaramente le classifiche non dicono nulla,ma nel cuore degli Italiani rimasta in memoria sicuramente la prima versione.

Ovviamente.
Non voglio ignorare che nel 1964 il brano abbia provocato una "botta" non indifferente alle orecchie degli ascoltatori ed che la voce di Mina non abbia rappresentato e dato conferma della bella novit del panorama musicale italiano.
Il mio confronto era riferito principalmente all'interpretazione nonch al timbro vocale, mentre l'arrangiamento lo trovo troppo accondiscendente alla moda disco imperante in quel periodo.
"Un Rickenbacker per sempre" (Gius)