Autore Topic: Canzone di Noemi: udite udite o meglio leggete leggete  (Letto 613 volte)

WOLLY FRANCIS

  • Visitatore
Canzone di Noemi: udite udite o meglio leggete leggete
« il: 07 Marzo 2020, 18:18:54 »
La canzone sanremese di Noemi "Vuoto a perdere" scritta per lei da alcuni musicisti tra cui perfino il notissimo cantautore Vasco Rossi, è in fondo un plagio della canzone "Innamorati di me" di Vincenzo Spampinato, cantautore siciliano a mio parere molto bravo, ma purtroppo conosciuto solo da un ristretto pubblico di intenditori come noi.

Per la verità, della summenzionata "Innamorati di me" esiste pure una cover (visto che in questo sito si parla pure di quelle) eseguita dal cantante e ballerino salernitano Enzo Avallone, morto di aids nel '97.

Noterella critica: la canzone originale di Spampinato è a ritmo di walzer, mentre quella di Noemi è a ritmo più svelto, ciò non toglie che possa comunque trattarsi di un plagio, considerando l'incredibile somiglianza delle due canzoni, finanche a livello di battute musicali.
« Ultima modifica: 09 Marzo 2020, 20:36:12 da WOLLY FRANCIS »