Autore Topic: Un pazzo furioso  (Letto 2055 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Un pazzo furioso
« il: 30 Dicembre 2007, 12:04:15 »
Ovvero Alberto Fortis. Qualcuno si ricorda di costui? Cantava "La sedia di lillÓ" (giÓ scopiazzato dal buon Celentano, come si pu˛ scoprire in questo stesso sito), "Milano e Vincenzo" e altre cosette con una voce assurda, dall'estensione fuori ordinanza. Pare che sia matto da legare, si vocifera che giri con un'auto priva d'una portiera.


"La fatica in salita per me Ŕ poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Un pazzo furioso
« Risposta #1 il: 30 Dicembre 2007, 18:49:36 »
Me lo ricordo perfettamente.
Avevo un 33 di Fortis.
Ma non ho bissato...[|)]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Un pazzo furioso
« Risposta #2 il: 30 Dicembre 2007, 21:59:14 »
Me sa che nun t'Ŕ piaciuto...
"La fatica in salita per me Ŕ poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Un pazzo furioso
« Risposta #3 il: 31 Dicembre 2007, 10:57:15 »
Esattamente...
Anche perchŔ forse ero condizionata dal fatto che avevo la sensazione che non si lavasse,e questo non mi faceva apprezzare neanche le sue doti artistiche..
Pensa che la stessa sensazione me la da la Pausini...[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Un pazzo furioso
« Risposta #4 il: 31 Dicembre 2007, 11:01:24 »
Per˛ "La sedia di lillÓ" non era male: testo surrealissimo, motivo che si appiccina in testa come una figurina.
"La fatica in salita per me Ŕ poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Un pazzo furioso
« Risposta #5 il: 31 Dicembre 2007, 11:53:32 »
Un gran bel pezzo. Quando ho il pubblico giusto, la canto volentieri. Quel ritornello tutto in falsetto che raggiunge tonalitÓ molto elevate, dona forza a tutta la canzone, tra archi e pianoforte anche se io avrei tagliato un p˛ la parte strumentale che va da metÓ brano fino alla fine.
Se non erro, Ŕ stato uno dei primi in Italia a raggiungere le tonalitÓ elevate con in falsetto.
Peccato che si senta poco in giro.
Marco - plagimusicali.net

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Un pazzo furioso
« Risposta #6 il: 01 Gennaio 2008, 10:58:36 »
Rimango basita....[:0]
Non credevo che Fortis avesse comunque continuato costantemente a "produrre",nonostante non cavalchi pi¨ l'onda dei cantanti da hit da un bel pezzo.
Questa Ŕ la sua discografia.


In Viaggio Magic Al Collection (2006)
Fiori Sullo Schermo Futuro (2005)
Universo Fortis (2004)
Angeldom (2001)
Dentro Il Giardino (1994)
L'Uovo (1991)
Fortissimo (1991)
Carta Del Cielo (1990)
Assolutamente Tuo (1987)
West Of Brodway (1985)
El Nino (1984)
Fragole Infinite (1982)
La Grande Grotta (1981)
Tra Demonio E SantitÓ (1980)
Alberto Fortis (1979)


Io avevo il primo lp...e ricordo ancora la copertina...
(deve essere stato lo choc,come dice Omar Pedrini...[:D])
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m