Autore Topic: Stelle e meteore internazionali  (Letto 37978 volte)

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Stelle e meteore internazionali
« il: 27 Giugno 2007, 16:35:35 »
Apro questa discussione per parlare delle meteore che hanno attraversato il panorama musicale in Italia nelle estati e nei festival canori pių importanti.
Cantanti che magari hanno venduto milioni di dischi e che poi sono spariti nell'immensitā.
 
  •  Comincio con i JALISSE, vincitori del festival di Sanremo anno 1997 con "fiumi di parole". Vittoria a Sanremo, critiche su un eventuale plagio e poi spariti.

  • I MECANO, sconosciuti prima e dopo. Il loro pezzo pių famoso "Figlio della luna" anno 1989.

  • LUIS MIGUEL che ha fatto impazzire il 1985 con il brano "noi, ragazzi di oggi". Voci di corridoio dicono si trovi in Sudamerica  


Marco - plagimusicali.net


Offline Lidio78

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 122
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #1 il: 27 Giugno 2007, 16:44:24 »
Luis Miguel continua a cantare, e ancora oggi ha un successo mostruoso nel centro-sud America..
 


Offline piero

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 40
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.rottaasud.com
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #2 il: 29 Giugno 2007, 16:35:54 »
i jalisse li ho incontrati in una festa di piazza di un paesino calabrese un paio di anni fa...sono scappato dopo dieci minuti...indecenti

Offline Boyakki

  • Utente junior
  • **
  • Post: 68
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #3 il: 03 Luglio 2007, 02:32:50 »
Cito i SOERBA, dei tizi che facevano una specie di elettropop un po' allucinato e sono andati a Sanremo con una canzone che nel ritornello faceva "I am very happy because my pop is love" (non ricordo il titolo); un'altra loro canzone si intitolava Noi non ci capiamo, e dopo quella hanno fatto perdere le loro tracce.

Ah, ma se mi vengono in mente altre meteore le devo citare in questo stesso post o ne apro degli altri?
Maestro dei trivia e nell'arte di perdere tempo (in sostanza un uomo inutile :/ )
Tessera #2 del club "Viva Elio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #4 il: 08 Luglio 2007, 21:24:27 »
Ancora la mia memoria storica..
"Gruppo italiano" con "tropicana".
Lontano 1983.
Li ricordo come fosse ieri..

Perchč non apriamo un topic dove scommettiamo sulle future meteore nazionali ed internazionali?
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #5 il: 08 Luglio 2007, 21:39:51 »
c_d_m ha scritto:

Ancora la mia memoria storica..
"Gruppo italiano" con "tropicana".
Lontano 1983.
Li ricordo come fosse ieri..


Vero, ogni tanto ricapita di sentirli alla radio.
"La fatica in salita per me č poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #6 il: 08 Luglio 2007, 22:13:34 »
c_d_m ha scritto:

Perchč non apriamo un topic dove scommettiamo sulle future meteore nazionali ed internazionali?

Apriamo le scommesse: per me la prossima meteora č Checco Zalone. Dopo avere scritto "Siamo una squadra fortissimi", ha pressoché giā esaurito il potenziale. Anche perché un colpo di fortuna come quello dell'anno scorso (canzone satirica sui mondiali proprio nell'anno in cui l'Italia li vince) non č che capiti spesso.
"La fatica in salita per me č poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Lidio78

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 122
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #7 il: 08 Luglio 2007, 23:27:08 »
Anche perchč Checco Zalone č prima di tutto un cabarettista. Non credo abbia mai puntato alla top ten con tutte le sue forze..
 

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #8 il: 09 Luglio 2007, 08:35:48 »
Dunque..vediamo cosa mi viene in mente,per il momento.
Il primo nome che spero vivamente sfumi in cielo come una meteora č quello di Anna Tatangelo(sono onesta,č pių una speranza per salvaguardare il giā ambiguo panorama canoro italiano..e la mia pazienza quando mi tocca ascoltarla).
Poi,Gigi D'Alessio.So che ha un successo assurdamente enorme,e che quindi anche se dovesse smettere di cantare camperebbe di rendita per 18 vite.Mi auguro comunque che vada a cantare altrove.
Ah..l'ultimo singolo ha messo il sigillo su questo mio pensiero.Grazie Gigi.
Ve li ricordate gli "mp2" con "azzurro"?.
Meterore pure quelle.Il pezzo era orecchiabile,ma nulla pių.
Spero non cantino pių.
Fabrizio Moro secondo me lo diventerā.Privo di sostanza.
A Cristicchi non gli avrei dato una lira..invece..
Non diventerā mai una meteora.
I Tazenda devono baciare la terra dove passa Eros.
Meteore ripescate in extremis.
In campo internazionale,gli "scissor sisters".
Poi quelli che cantavano "big city life",di cui ora non mi viene il nome.
E quello che cantava "fuck it"(non ricordo bene nč titolo nč nome,scusate)
Questo č quanto,per ora.
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #9 il: 09 Luglio 2007, 10:58:04 »
Lidio78 ha scritto:

Anche perchč Checco Zalone č prima di tutto un cabarettista. Non credo abbia mai puntato alla top ten con tutte le sue forze..

Quoto: tra l'altro penso che, nella stragrande maggioranza dei casi, questi successi devastanti avvengano per puro caso e senza nessuna programmazione. Anzi, spesso l'attesa spasmodica di un album contribuisce a diminuire l'effetto sul pubblico.
"La fatica in salita per me č poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #10 il: 09 Luglio 2007, 11:01:24 »
c_d_m ha scritto:


E quello che cantava "fuck it"(non ricordo bene nč titolo nč nome,scusate)


Pių meteora di cosė...[:81][:263] Per la cronaca si chiamava Eamon.
"La fatica in salita per me č poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Boyakki

  • Utente junior
  • **
  • Post: 68
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #11 il: 09 Luglio 2007, 16:52:38 »
c_d_m ha scritto:

Poi quelli che cantavano "big city life",di cui ora non mi viene il nome.


Mattafix. :)

Io non ho ben capito secondo quali criteri dobbiamo inserire le "meteore"...dobbiamo mettere solo artisti italiani o che si sono fatti sentire solo a mo' di tormentone estivo in Italia (secondo il primo post) oppure qualsiasi artista che ha avuto all'attivo 2-3 canzoni di successo e poi č sparito o č tornato ad essere un artista di nicchia?
I Train con "Drops of Jupiter" (canzone che mi scassō alquanto anni fa) contano come meteore? E Lene Marlin? E i Noir Desir che esistono da oltre 20 anni ma il cui unico successo internazionale č stato "Le vent nous portera" contano come meteore o no?

Ah, poi aggiungo gli Aventura con Obsesion e il tizio che canta "Tengo la camisa negra"
[:D][;)]
Maestro dei trivia e nell'arte di perdere tempo (in sostanza un uomo inutile :/ )
Tessera #2 del club "Viva Elio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #12 il: 09 Luglio 2007, 17:04:00 »
Se non sbaglio anche Tiziana Rivale ha fatto in tempo a vincere un Sanremo e poi č sparita dalla circolazione.
"La fatica in salita per me č poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #13 il: 09 Luglio 2007, 19:16:43 »
Credo che in questa discussione non si possa parlare nč di Gigi D'alessio, nč della Tatangelo (per le speranze che diventino meteore) nč tantomeno di Lene Marlin (se non ricordo male, ha partecipato a 4 festivalbar), nč di Juanes (quello della Camisa negra, ha avuto qualche anno fa successo con A dios le pido).
Le meteore, come dice Boyakki, sono coloro che si sono fatti vedere (sentire) per qualche mese e dopo sono spariti.
Ovviamente, siamo in Italia, quindi consideriamo prima gli italiani.
Marco - plagimusicali.net

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Stelle e meteore internazionali
« Risposta #14 il: 10 Luglio 2007, 12:24:52 »
Se non possiamo considerarla una meteora,come classificheresti,caro Marco,la Tatangelo che di successi non ne ha sfornato manco uno?
Forse..RACCOMANDATA??
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m