Autore Topic: Nannini - Fabri Fibra?  (Letto 5386 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« il: 02 Maggio 2008, 14:57:56 »
Aaaaaaaaaaaaaaaaaaargh!

Ma con chi se mette questa?

Oltrettutto una canzone dal ritmo e dal testo molto vari...
Virguogna, virguogna!


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline ste_cb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.teamaledetto.tk
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #1 il: 02 Maggio 2008, 20:10:43 »
be...nessuno ti obbliga ad ascoltarlo ;)
perchè l'immondizia se non ti piace tu non ci vai a frugare.
Il problema è che pochi di voi capiscono i suoi testi e cio che con delle metafore vuole far capire.
Perchè se facesse cosi schifo...
non avrebbe fatto un disco di platino e un disco d'oro.
se fosse uno stupido non sarebbe andato in trasmissioni serie come il senso della vita o le invasioni barbariche e sappi che non è una meteora spuntata dal nulla perchè fa musica da ben 10 anni.
E chi non ascolta rap italiano non puo permettersi certe critiche perciò prima la cultura,poi le critiche.

pace
 

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #2 il: 02 Maggio 2008, 21:04:37 »
Purtroppo il rap italiano lo ascolto... E non è questione di frugare nella spazzatura, è questione che una volta mi è capitato per mia disgrazia di ascoltare alla radio quel duetto e ho tratto le mie conclusioni. La seconda volta che l'ho sentito ho cambiato stazione.

Nessuno mi obbliga ad ascoltare Fabri Fibra, però nessuno obbliga Fabri Fibra a cantare. E il fatto che faccia musica da 10 anni può solo dispiacermi; al massimo posso ringraziare il cielo che Fabri sia diventato famoso solo ultimamente e non fin dall'inizio del suddetto decennio.

Inoltre non mi sembra che occorra una specializzazione in letteratura italiana per capire i suoi testi (a parte che lucrare sul sociale e far la figura dei tipi illuminati con due rime messe in croce non mi pare una cosa giusta né nuova; queste cose lasciatele fare a De André e ai pochi che possono stargli alla pari). Non dico affatto poi che sia uno stupido, dico solo che non mi piace come canta, cosa canta e il sound delle sue canzoni. Mi pare che in quanto cittadino italiano abbia la libertà di dire queste cose.

;)
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #3 il: 02 Maggio 2008, 21:32:25 »
Quoto kraus all'infinito.
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline ste_cb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.teamaledetto.tk
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #4 il: 03 Maggio 2008, 07:19:06 »
chiaro chiaro... ma il tuo discorso è piu gia ragionevole...perchè non dici FA SCHIFO ma dici MI FA SCHIFO quello è il senso... poi va be ognuno la pensa diversamente.. però se fossi davvero uno che ha una cultura del rap italiano sapresti anche che è proprio ad inizio carriera che veniva apprezzato di piu e che faceva un rap diverso da quello di oggi. e se avesse iniziato prima.. ma dato che si arriva a dire certe cose ora voi reputate i gemelli diversi, j-ax,franky,jovanotti,caparezza, persone che fanno rap?
perchè l'hip hop italiano non è questo! quindi se fate paragoni basandovi su questi artisti non ci siamo ;)
 

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #5 il: 03 Maggio 2008, 09:10:56 »
Premessa: attenzione alla differenza tra RAP e HIP HOP!!!
Quoto con Kraus per quanto concerne il lucrare sul sociale (non sono stati i primi e nè gli ultimi) e per quanto riguarda l'indossare il vestito del pozzo di scienza: con 2 rime messe in fila c'è gente che tantissimi anni fa, previde tutto quello che sta succedendo oggi (vedi Celentano che con uno stile tutto suo ha fatto tanto discutere).

Ora, per vincere un disco di platino, certamente ha fatto "qualcosa di importante" per la musica italiana, oggi che di vera musica italiana NON C'E' N'E' PIU'!!!
E allora? Tutto torna. Torna il fatto che alle nuove generazioni piace questa musica, torna il fatto che assegnano ambiti premi a illustri ragazzi che trattano cose importanti (vedi il caso del telegatto tra il GF e qeul programma di Cecchi Paone).
Tutto torna.
... muoviti tranqui funky, segui i legamenti del tranqui funky...
questa è stata la novità 12 anni fa!! (e scusate la rima)
Marco - plagimusicali.net

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #6 il: 03 Maggio 2008, 09:46:39 »
Alla fine non so quanto conti la differenza tra un genere e l'altro, o la conoscenza più o meno approfondita del rap italiano. Il discorso è semplicemente questo: mi piace / non mi piace.  Si era partiti da questo. C'è un sacco di gente che non ama il jazz o un tipo di jazz e non per questo deve a tutti i costi conoscerlo meglio per giudicarlo: si può giudicare una canzone senza saper nulla del contesto in cui è stata scritta o del passato del suo autore. E più che altro m'infastidisce vedere cantanti che fanno proseliti e vengono considerati intellettuali per aver scritto le suddette due rime messe in croce infarcendole con qualche colpo di batteria e ingabbiandole in uno schema metrico che non è poi niente di nuovo (il vecchio esametro o alessandrino, per la cronaca).

Ste_cb cita Caparezza (additandolo a esempio negativo, immagino): qui vorrei aprire un discorsetto a parte perché, anche se questo autore non mi piace, devo riconoscergli un'abilità nella scrittura dei testi che gli altri rappers o aspiranti tali - e Fabri Fibra soprattutto - non si sognano nemmeno. Si parlava di rime? Ecco: Caparezza con quella canzoncina che fa "Sono fuori dal tunnel" o con una delle ultime uscite (quella su Luigi delle Bicocche), o altre che i più informati sapranno citarmi, inventa dei testi parecchio originali e complessi. E proprio le rime meriterebbero uno studio: in quei brani ce ne sono di imprevedibili e d'ogni sorta, da quelle mistilingue - alla Elio - come "Dandy / non mi comprendi", e le più complicate "Lodi / Adrien Brody" "videopoker / Bram Stoker", a quelle multiple e assonanti ("Io sono pane per gli usurai ma li respingo / Non faccio l’Al Pacino, non mi faccio di pacinko
Non gratto, non vinco, non trinco/ nelle sale bingo/
Man mano mi convinco") ecc. Poi non so se Caparezza si possa definire un rapper o no, dico solo che è forse il migliore autore di testi sulla piazza, anche se la sua musica non mi piace quasi mai. E scusate la digressione.



"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #7 il: 03 Maggio 2008, 09:50:49 »
Amministratore ha scritto:


... muoviti tranqui funky, segui i legamenti del tranqui funky...
questa è stata la novità 12 anni fa!! (e scusate la rima)


Se queste so' le novità... Viva le cose vecchie! [8D]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline ste_cb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.teamaledetto.tk
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #8 il: 03 Maggio 2008, 22:55:19 »
mettere due rime in croce non è una novità, quindi dobbiamo anche cambiare le note do re mi fa sol la si do perche si usano sempre?...poi...prova a procurarti "sindrome di fine millennio",procurati "turbe giovanili" dischi che nonostante fossero underground zittirono gli articolo e altri del periodo, poi mi dici se le rime sono uguali a fuori dal tunnel ;)
non puoi paragonarlo a caparezza
non facendo il paragone su 4 canzone che conosci:
applausi per fibra/bugiardo/fuori dal tunnel/sono un eroe.
se tu analizzassi bene i testi capiresti che caparezza non usa un filo logico per chiudere la maggior parte delle rime.
quindi dire parole a caso ci riescono tutti non è quello il problema..non è solo trovare le rime...trovare le frasi giuste..trovare un filo logico e anche trovare il modo in cui dirle..
il rap italiano "purtroppo" non lo ascolti fidati eheh... perchè si capisce dai discorsi che fai.. non voglio offendere sia chiaro lo dico cosi...come penso che sia.. perchè uno che ascolta veramente rap italiano non dice che caparezza 1)fa rap,2) è il migliore ahah..

non prenderla male..
se sembro nervoso non è cosi :)
 

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #9 il: 04 Maggio 2008, 09:52:27 »
Ma io non ho detto che Caparezza fa rap (né mi interessa che lo faccia oppure no, visto che il rap - lo avrete capito - non è tra i miei generi preferiti), dico solo che mi garbano i testi che scrive. Se è per questo neanche Paolo Conte segue un filo logico nei suoi testi e tantomeno per le sue rime, ma il suo stile - per quanto surreale, anzi proprio perché è surreale - mi garba lo stesso e anche molto di più dello stesso Caparezza. Non è che il filo logico sia un requisito ineludibile.

Per fare un esempio all'estremo: c'è un astro nascente ([:D]) che si chiama Peter Washington e canta roba deliberatamente fuori tempo nonché da ricovero immediato ("Vorrei navigare lungo il Piave / ma son senza nave / son senza nave", "Con questo shuttle posso andare fin su Marte / però non parte / però non parte", "Perché sono malato / malato in senso lato / e la parola lato / va intesa in senso lato" e via sbarellando), però non mi pare che sia il caso di scomunicarlo per questo. Anzi, tutte le volte che lo passano alla Radio (solo su 105, per ora) lo ascolto volentieri perché mi diverte. Magari questi testi volutamente assurdi potrebbero anche dare la stura a un nuovo stile, come auspicano tra il serio e il faceto gli stessi conduttori dello Zoo ("Peter Washington è 20 anni avanti rispetto agli altri").

E' chiaro che, a monte di tutto questo, c'è il fatto che è sempre e solo questione di gusti (per cui niente di tutto quello che abbiamo detto e sostenuto finora è legge), ma mi sembra che la discussione sia particolarmente interessante e, anche se il rap non lo ascolto né lo apprezzo, aspetto qualche esempio di rap vero e proprio e di rap fasullo per approfondire il tema.

P.S. Quando critico il fatto di "mettere due rime in croce" intendo far presente che le rime in oggetto non mi sembrano di altissima qualità, non ce l'ho con le rime in generale. (E non capisco perché a Ste faccia tanto ridere l'idea che Caparezza possa esser ritenuto il migliore autore di testi attualmente in circolazione).  




"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #10 il: 04 Maggio 2008, 11:56:02 »
Ah, dimenticavo: m'interessava sapere anche queli sono i criteri per definire chi è un rapper e chi non lo è.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline ste_cb

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 16
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • http://www.teamaledetto.tk
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #11 il: 04 Maggio 2008, 17:49:07 »
semplicemente perchè attualmente non è il migliore... ora come ora il migliore è marracash.

uno si definisce rapper quando in un disco fa solo RAP non mezzo rock mezzo pop ecc ecc.
come l'ultimo lavoro di caparezza ascoltalo tutto e vedrai che non ha un genere coerente col rap.
 

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #12 il: 04 Maggio 2008, 18:36:45 »
Beh, però non credo sia necessario scrivere tutti brani dello stesso genere (o anche solo la maggior parte) per essere considerati autori del genere in questione. Diciamo che personalmente m'interessa il giudizio come compositore nel suo complesso, non come rapper o rocker o altro. Ribadisco anche se è un'ovvietà: siamo sempre nel campo dei pareri personali, quindi anche ritenere uno migliore rispetto agli altri è un fatto relativo [:)]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #13 il: 05 Maggio 2008, 09:33:42 »
Non entro nel merito dell'aspetto puramente tecnico della questione.
Penso solo che c'è da chiedersi seriamente quale sia il fattore di richiamo ed il forte ascendente che questi sedicenti rapper esercitano sullagenerazione di oggi....
Davvero,mi sbatto la testa,e non me lo spiego....[V]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Nannini - Fabri Fibra?
« Risposta #14 il: 05 Maggio 2008, 09:34:57 »
c_d_m ha scritto:

Non entro nel merito dell'aspetto puramente tecnico della questione.
Penso solo che c'è da chiedersi seriamente quale sia il fattore di richiamo ed il forte ascendente che questi sedicenti rapper esercitano sullagenerazione di oggi....
Davvero,mi sbatto la testa,e non me lo spiego....[V]

Allora sono in buona compagnia, Clà. Anch'io mi pongo da anni le stesse domande [:)]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"