Autore Topic: La Musica del 2008  (Letto 1358 volte)

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
La Musica del 2008
« il: 16 Gennaio 2008, 09:48:53 »
Musica/ Nel 2008 tornano Madonna, gli U2, Janet e Michael Jakson. E non solo...
 
Non è difficile prevederlo: il 2008 sarà l'anno di Madonna, almeno in campo musicale. La grande diva compie 50 anni il 16 agosto e festeggia con un nuovo album, in uscita il 22 aprile, e un grande concerto in Central Park a New York il giorno stesso del suo compleanno.
Il titolo del nuovo cd di Madonna è ancora top secret, ma secondo alcune voci potrebbe essere "Give it to me"; musicalmente dovrebbe avere un'impostazione molto R&B, tanto che si parla di una collaborazione con Timbaland e Justin Timberlake.


Ma quello di Madonna non è certo l'unico grande ritorno previsto quest'anno: fra le uscite del 2008 spicca anche il nuovo cd degli U2, in uscita forse il 18 novembre, sul quale Bono e compagni sono già al lavoro per le registrazioni a Fez, in Marocco: poche le indiscrezioni finora trapelate, anche se il cantante del gruppo ha già detto che "i fan sentiranno la differenza", e che nel cd saranno evidenti influenze che andranno dalla musica marocchina al metal. E il produttore Daniel Lanois assicura: "Sarà un successo".
E visti i precedenti, è probabile che sarà un successo anche "Prospekt", quarto album dei Coldplay (data di uscita prevista: 19 maggio): le registrazioni sono ormai terminate e i mixaggi dovrebbero essere stati effettuati a New York, dove Chris Martin & c. hanno lavorato alla produzione insieme al grande Brian Eno. La band è chiamata a confermare i grandissimi consensi ottenuti dal precedente "X&Y" del 2005.
Riflettori accesi anche su Janet Jackson, che a dire il vero non ha brillato in classifica con l'ultimo lavoro "20 Y.O." del 2006. Lei, in un'intervista a Billboard, se la prende con la sua casa discografica, la Virgin: "Non è stata colpa mia se i miei ultimi album sono stati un flop di vendite, la responsabilità è dell'etichetta che li ha prodotti", ma "lo noto solo ora che ho cambiato casa discografica". J,J, è infatti passata alla Island Def Jam records, per la quale pubblicherà (il 26 febbraio?) il nuovo album "Discipline".

Anche il fratello Michael è atteso nel 2008 con un nuovo cd, anche se al momento si conosce solo la presunta data di pubblicazione (il 20 maggio), che le registrazioni sono state effettuate in Irlanda e a Las Vegas e che Jacko si è avvalso della collaborazione di Chris Brown, Will.I.Am dei Black Eyed Peas, Teddy Riley e molti altri. Nell'attesa, a febbraio arriverà una riedizione speciale del mitico "Thriller", per festeggiare i 25 anni dell'originale.


Infine, tra le tante nuove uscite, da segnalare il 21 ottobre (data provvisoria anche in questo caso) dei No Doubt che ritrovano la voce della bella Gwen Stefani. Potrebbe invece slittare l'uscita del nuovo cd di Robbie Williams: era atteso il 23 settembre, ma le difficoltà della su casa discografica, la Emi, hanno indotto l'ex Take That ad affermare di non voler pubblicare il prossimo album con questa etichetta. Che dovrebbe conmunque regalarci i ritorni di Lenny Kravitz (il 5 febbraio) e Moby (l'11 marzo).






E fra gli italiani? Anche da noi le novità non mancheranno, a cominciare da Vasco Rossi, il cui nuovo cd è atteso in autunno con la collaborazione dell'ex chitarrista dei Guns'n'Roses Slash, con il quale mescolerà sonorità rock internazionali più forti e melodie più leggere.


 

A proposito di rock, a metà maggio esce "Secondo tempo", capitolo secondo del grande "best of" di Ligabue, che ha scalato le classifiche nel 2007 con "Primo tempo" e il singolo "Niente paura".

Fra pochi giorni, il 18 gennaio, esce invece "Safari", nuovo cd di Jovanotti,ma il 2008 sarà anche l'anno del ritorno dei Pooh, che con "Beat ReGeneration" saranno nei negozi di dischi dal 1° febbraio: il singolo "La casa del sole" è già in programmazione nelle radio dal 4 gennaio, mentre il 29 marzo parte il "Beat ReGeneration tour" in giro per l'Italia.


 
E per gli amanti degli album dal vivo, il 25 gennaio torna un altro "mostro sacro", Lucio Dalla, con un doppio cd più dvd registrato durante il tour teatrale del 2007 "Il contrario di me".

(Libero News)
 




Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline Luc@

  • Utente normale
  • ***
  • Post: 181
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
La Musica del 2008
« Risposta #1 il: 23 Gennaio 2008, 16:32:17 »
Messaggio di c_d_m

fra le uscite del 2008 spicca anche il nuovo cd degli U2, in uscita forse il 18 novembre, sul quale Bono e compagni sono già al lavoro per le registrazioni a Fez, in Marocco: poche le indiscrezioni finora trapelate, anche se il cantante del gruppo ha già detto che "i fan sentiranno la differenza", e che nel cd saranno evidenti influenze che andranno dalla musica marocchina al metal. E il produttore Daniel Lanois assicura: "Sarà un successo".
E visti i precedenti, è probabile che sarà un successo anche "Prospekt", quarto album dei Coldplay (data di uscita prevista: 19 maggio): le registrazioni sono ormai terminate e i mixaggi dovrebbero essere stati effettuati a New York, dove Chris Martin & c. hanno lavorato alla produzione insieme al grande Brian Eno. La band è chiamata a confermare i grandissimi consensi ottenuti dal precedente "X&Y" del 2005.


u2 & coldplay... due dei miei gruppi preferiti
tessera #1 del club "nemici di Gigi D'Alessio" (nonchè co-fondatore)
tessera #2,5 del club "nemici di Laura Pausini"

il tempo vola e la musica suona...

ciao by Luc@


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
La Musica del 2008
« Risposta #2 il: 23 Gennaio 2008, 17:20:40 »
Già..anche io li amo molto(anche perchè,ad onor del vero,mi pare che le assonanze fra i due gruppi non siano poche...).
Nello specifico,per quanto riguarda i Coldplay,credo sia difficile,ora,ripetere il successo di X&Y...
Gli U2...beh...possono cantare pure la tarantella...sarebbe comunque un successo....
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m