Autore Topic: Gianna - musica ardente e folle  (Letto 1529 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Gianna - musica ardente e folle
« il: 08 Dicembre 2007, 21:42:43 »
La Nannini esce col suo album "The best of" e diciamo che non tutte le sue scelte saranno condivisibili, ma la capacità di creare ed elaborare spunti geniali proprio non possiamo negargliela. Se non riesco ad apprezzare la sua "Dolente Pia" (qualcosa sfugge, quasi stona, eppure piacerà) e m'infastidisce il fraseggio volgare di "Possiamo sempre" o di "Voglio uno scandalo", è vero che certe cose come "Alla fine", "Meravigliosa creatura", "I maschi", "Fotoromanza" (quant'è amaro e traboccante di nostalgia quel ritornello apparentemente banale, quasi esprimesse in sé tutta l'ineluttabilità violenta dell'amore) sono tra le migliori scritte negli ultimi venti/trent'anni. Magari la Nannini non controllerà sempre alla perfezione la propria materia, sarà indisciplinata nel comporre come nella vita (ma questo non è detto: chi è disordinato in alcune cose può essere ordinatissimo in tante altre), però attualmente nessuno la supera nell'invenzione delle melodie.

Un altro pezzo che mi piace segnalare fuori dalla raccolta è l'intensissima "Treno bis", dolente riflessione sull'addio e sull'assenza. L'angoscia di "Le carezze", poi, è perfino sublime. Capace di provare gioie e delusioni fortissime, quest'autrice deve continuare assolutamente a scrivere musica; deve farlo per se stessa e per il nostro piacere. Ha la capacità di risvegliare nei suoi ascoltatori sensazioni che parevano addormentate, ti entra nella carne e nel cuore, ti fa lacrimare di passione mentre ti trovi in mezzo a una folla e improvvisamente senti che avresti voluto cantare le sue canzoni almeno fin da quando ti sei innamorato per la prima volta.


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Gianna - musica ardente e folle
« Risposta #1 il: 09 Dicembre 2007, 13:35:38 »
Qualcosa mi dice che ti piace la Nannini.
A me pure,solo che non riesco più di 4/5 ore per notte.
Faccio poca nannina io...[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Gianna - musica ardente e folle
« Risposta #2 il: 09 Dicembre 2007, 15:22:46 »
c_d_m ha scritto:

Qualcosa mi dice che ti piace la Nannini.


Mi chiedo da cosa si sia capito...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"