Autore Topic: Elio e le storie tese - Gattini  (Letto 4230 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Elio e le storie tese - Gattini
« il: 31 Dicembre 2009, 13:46:21 »
Va bene che volevano festeggiare il 20 anniversario dei loro esordi sul mercato discografico, ma offrire al gentil pubblico in sala brani in salsa orchestrale (che non apporta molti cambiamenti interessanti alle canzoni originarie, considerando anche le poche modifiche subite dai testi) e un solo inedito, per quanto buono, mi sembra piuttosto deludente...

La cosa pi interessante di Gattini, a conti fatti, la copertina in stile Deutsche Grammophon (poi cambiata, guarda caso), oltre naturalmente all'inedito summenzionato, la Storia di un bellimbusto che, rinunciando alle consuete orge di citazioni, giochi di parole e assurdit, ricorre a un testo lineare, a volte persino banalotto, che si riscatta giusto alla fine, nella versione completa, con il bel dialogo tra il Bellimbusto, il milanese che gli appena andato addosso con l'auto e il passante che in teoria dovrebbe aver visto "la dinamica dell'incidente". Il resto gi sentito, come detto, salvo la traccia fantasma della Follia della donna parte I, cantata in tedesco da Guido Block, che si pu acquistare su Itunes o scaricare dal sito eliano (se si abbonati).

Mah.
« Ultima modifica: 31 Dicembre 2009, 13:46:35 da kraus »


"La fatica in salita per me poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Elio e le storie tese - Gattini
« Risposta #1 il: 03 Gennaio 2010, 13:22:52 »
Ah, dimenticavo. Per la prima volta (e questo un altro punto a sfavore del disco) non ci sono intermezzi comici fra una canzone e l'altra: niente allarme Toscana o interventi in stile "trasmissione di Maria De Filippi", quindi :(
"La fatica in salita per me poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Re: Elio e le storie tese - Gattini
« Risposta #2 il: 12 Marzo 2010, 21:28:48 »
Ah, dimenticavo. Per la prima volta (e questo un altro punto a sfavore del disco) non ci sono intermezzi comici fra una canzone e l'altra: niente allarme Toscana o interventi in stile "trasmissione di Maria De Filippi", quindi :(

Beh...ricordiamo i vecchi fasti con una frase simbolo degli Eli:"Fra il dire e il fare c' di mezzo.....e il...." ;D :o ;D
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Elio e le storie tese - Gattini
« Risposta #3 il: 13 Marzo 2010, 11:10:54 »
Ah, dimenticavo. Per la prima volta (e questo un altro punto a sfavore del disco) non ci sono intermezzi comici fra una canzone e l'altra: niente allarme Toscana o interventi in stile "trasmissione di Maria De Filippi", quindi :(

Beh...ricordiamo i vecchi fasti con una frase simbolo degli Eli:"Fra il dire e il fare c' di mezzo.....e il...." ;D :o ;D
E una rondella non fa primavera...
"La fatica in salita per me poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Re: Elio e le storie tese - Gattini
« Risposta #4 il: 16 Marzo 2010, 18:56:07 »
Ah, dimenticavo. Per la prima volta (e questo un altro punto a sfavore del disco) non ci sono intermezzi comici fra una canzone e l'altra: niente allarme Toscana o interventi in stile "trasmissione di Maria De Filippi", quindi :(

Beh...ricordiamo i vecchi fasti con una frase simbolo degli Eli:"Fra il dire e il fare c' di mezzo.....e il...." ;D :o ;D
E una rondella non fa primavera...


SPETTACOLARI... ;D
Non riuscivo pi a smettere di ridere.... :D ;D :o
Questa parodia degli Elii sul principe Emanuele Filiberto a Sanremo strepitosa

Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Elio e le storie tese - Gattini
« Risposta #5 il: 20 Marzo 2010, 22:40:02 »
Ma cosa sono riusciti a fare qui:

http://www.youtube.com/watch?v=CGdboJQR1mU

17-18 canzoni in poco pi di 2 minuti


A cercare dopofestival + elio si trova il meglio dello storico gruppo
« Ultima modifica: 20 Marzo 2010, 22:48:18 da kraus »
"La fatica in salita per me poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"