Autore Topic: Sanremo porta frutto...  (Letto 6767 volte)

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« il: 27 Febbraio 2008, 14:42:47 »
Musica e parole (copiate)
De Piscopo accusa la Bertè: il tuo brano è un plagio. E non solo il suo, peraltro: ecco l'elenco delle canzoni sospette  
 
Puntuali, piovono sul Festival le accuse di plagio. Più numerose che mai, questa volta, ad aggravare le pessime performance di un Sanremo in vertiginosa caduta di ascolti. Sul banco degli accusati, manco a dirlo, Loredana Bertè, che a questa 58esima edizione voleva laurearsi a pieni voti, davanti al pubblico, come autrice di valore. Tant'è che, aveva dichiarato, il premio della Critica intitolato alla sorella Mia Martini doveva essere suo.

La pensa diversamente Tullio De Piscopo, che a freddo lancia la bordata: «Il brano Musica e parole della Bertè è una cover di Ultimo segreto, cantato da Ornella Ventura nel 1988». «Dobbiamo fare subito una riunione della commissione e se il plagio sarà accertato - ha detto Pippo Baudo - bisognerà prendere dei provvedimenti. Sarebbe un colpo per la Bertè - ha aggiunto il presentatore - volevamo il colpo di teatro e forse lo abbiamo avuto».

Mal comune, mezzo gaudio. Secondo Tg2punto.it, Non finisce qui di Little Tony somiglia molto a Home di Michael Bublè, e A ferro e fuoco di Mario Venuti avrebbe lo stesso attacco di Sei nell'anima di Gianna Nannini. Somiglianza anche tra Il rubacuori dei Tiromancino che a molti ricorda un successo degli anni '60 di Gian Pieretti, Il vento dell'est. Cammina cammina di Amedeo Minghi ricorderebbe inoltre C'è un cuore che batte nel cuore di Antonello Venditti, Baciami adesso di Mietta
somiglia a Voglio vivere in campagna di Toto Cutugno, Signorsì di Rosario Morisco ricorda Jesahel dei Delirium e Ribelle di
Ariel.

Tg2punto.it, in onda dalle 10.00 alle 11.00 su Raidue, ne ha fatto una puntata dal titolo: San Remo, Patrono del Copia-Copia, con la consulenza del maestro Vince Tempera che spiega: «Dopo un secolo di musica leggera le combinazioni melodiche ed armoniche sono esaurite - dice il musicista - è quindi inevitabile che per comporre un motivo orecchiabile si finisca col ripetere frasi musicali già scritte». Tutti assolti, quindi? (Libero News)
 
 
 


Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #1 il: 27 Febbraio 2008, 16:04:12 »
Messaggio di c_d_m

Tg2punto.it, in onda dalle 10.00 alle 11.00 su Raidue, ne ha fatto una puntata dal titolo: San Remo, Patrono del Copia-Copia, con la consulenza del maestro Vince Tempera che spiega: «Dopo un secolo di musica leggera le combinazioni melodiche ed armoniche sono esaurite - dice il musicista - è quindi inevitabile che per comporre un motivo orecchiabile si finisca col ripetere frasi musicali già scritte». Tutti assolti, quindi? (Libero News)


Tutti assolti, tranquilli. Tanto l'amo sentito poche volte 'sto ritornello delle combiazioni melodiche e armoniche esaurite... Ma se pijino 'n po' de riposo se so' esaurite!
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #2 il: 27 Febbraio 2008, 20:25:53 »
Loredana Bertè eliminata
La canzone Musica e parole esclusa dalla gara di Sanremo. La cantante potrà comunque esibirsi al'Ariston fuori concorso. Baudo: "Ingannata dagli autori, serve umana comprensione"  

Loredana Bertè è fuori dalla gara di Sanremo. La cantante è stata esclusa dal Festival a causa dell'identità del tema musicale della sua canzone Musica e parole con il brano Sesto senso del 1988. "Valutando la popolarità della cantante e raccogliendo l'invito del Direttore Artistico, l'Organizzazione ha deciso di consentire, comunque fuori gara, l'esibizione dell'artista".

"Vi prego solo di non cercarla - ha detto Baudo in sala stampa -. Mi ha detto di essere stata ingannata dagli autori. Ho parlato con Alberto Radius che mi ha detto: non so, io di canzoni ne scrivo tante... si è un po' arrampicato sugli specchi. Su quella canzone hanno guadagnato 30mila lire di diritti. Spedirla a Milano non mi sembrava bello - anche perché mi ha detto che sarebbe stata la più grande sconfitta della sua vita -, così abbiamo pensato di farla esibire ugualmente. Può ancora vincere il premio della critica, dipende dai giornalisti. La Rai si riserva comunque di adire alle vie legali contro gli autori. Dobbiamo significare che questo fatto è avvenuto, non danneggiare gli altri cantanti in gara ma manifestare umana comprensione a Loredana".

Ecco il testo integrale del comunicato Rai:

"Nel corso della conferenza stampa di oggi, l'Organizzazione del Festival della Canzone di Sanremo è venuta a conoscenza della possibilità che la canzone in concorso "Musica e parole" poteva avere analogie e somiglianze con un brano già edito dal titolo "L'ultimo segreto" del 1988.
L'Organizzazione, pur non essendo stata formalizzata alcuna denuncia su questo episodio da nessuna casa discografica ai sensi dei commi 1 e 2 dell'art. 8 del regolamento del Festival, ha avviato una serie di accertamenti per verificare i fatti. Avendo trovato conferme ufficiali presso la Siae e la Discoteca Nazionale di Stato del fatto che in un LP dal titolo "Ultimo segreto" figurava un brano dal titolo "Sesto senso" (autori Oscar Avogadro e Alberto Radius) prodotto da Tullio De Piscopo e Alberto Radius e verificato che il brano presenta identità del tema musicale con la canzone "Musica e parole" (autori Avogadro, Radius e Bertè) presentata al 58° Festival ha deciso di escludere il brano "Musica e parole" dalla gara. L'Organizzazione, valutando la popolarità della cantante e raccogliendo l'invito del Direttore Artistico ha deciso di consentire, comunque fuori gara, l'esibizione dell'artista".
 
 
 
Libero News
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Sanremo porta frutto...
« Risposta #3 il: 27 Febbraio 2008, 21:59:25 »
Nella sezione download è possibile ascoltare il presunto plagio di Loredana Bertè.
Marco - plagimusicali.net

Offline Morpheus

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #4 il: 28 Febbraio 2008, 10:49:52 »
Una serie di domande:
E' sufficiente l'esclusione dal festival per poter affermare: il plagio è stato legalmente riconosciuto?
Se sì, tolte le conseguenza civili, non c'è obbligo dell'azione penale se come si legge nella home, il plagio è un'aggravante della contraffazione?

Ciao
Massimo
 

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #5 il: 28 Febbraio 2008, 11:19:48 »
Semplicemente credo che,al di là dell'aspetto puramente legale,si stia cercando di non accanirsi contro chi,probabilmente,non è in grado di sostenere un macello del genere...
Non vuole essere un'ipocrita scusante,o una mediocre giustificazione.
Ma solo uno sguardo verso il risvolto umano che questa situazione ha...
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Morpheus

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #6 il: 28 Febbraio 2008, 11:21:25 »
più che d'accordo con te ... ci mancherebbe oltretutto la Berté mi è troppo simpatica anche se non seguo il festival.
L'azione penale però è obbligatoria. Volevo sapere di  ipotesi in questo senso
 

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #7 il: 28 Febbraio 2008, 11:31:31 »
Non sono entrata nello specifico più di tanto nella questione.Posso dirti quella che,secondo me,è un pò la morale della favoletta.
Il plagio della Bertè,o meglio di tale autore Radius,è stato riconosciuto e messo fuori gara(mi pare il minimo).Tanto basta per dargli tale definizione.
Azione penale,dici?
Forse,ma non mi pare(almeno fin'ora)che sia stata esposta denuncia dagli autori o dall'interprete del brano plagiato.
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Morpheus

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #8 il: 28 Febbraio 2008, 11:37:56 »
l'azione penale parte d'uffico non da denuncia di parte.
Credo che questo sia il caso...

Massimo
 

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #9 il: 28 Febbraio 2008, 11:45:00 »
Sanrermo, 27 feb. (Adnkronos/Ign) - Loredana Bertè è stata esclusa dalla gara di Sanremo 2008 ma su richiesta del direttore artistico Pippo Baudo continuerè ad esibirsi. "Nel corso della conferenza stampa di oggi - ha affermato il capostruttura di Raiuno Giampiero Raveggi - l'Organizzazione del Festival della Canzone di Sanremo è venuta a conoscenza della possibilità che la canzone in concorso 'Musica e parole' poteva avere analogie e somiglianze con un brano già edito dal titolo 'L'ultimo segreto' del 1988".

"L'Organizzazione, pur non essendo stata formalizzata alcuna denuncia su questo episodio da nessuna casa discografica ai sensi dei commi 1 e 2 dell'art. 8 del regolamento del Festival, ha avviato una serie di accertamenti per verificare i fatti. Avendo trovato conferme ufficiali presso la Siae e la Discoteca Nazionale di Stato del fatto che in un LP dal titolo 'Sesto senso' figurava un brano dal titolo 'L'ultimo segreto' (autori Alberto Radius e Oscar Avogadro) prodotto da Tullio De Piscopo e Alberto Radius e verificato che il brano presenta identità del tema musicale con la canzone 'Musica e parole' (autori Avogadro, Radius e Berte') presentata nel 58esimo Festival ha deciso di escludere il brano 'Musica e parole' dalla gara. L'Organizzazione, valutando la popolarità della cantante e raccogliendo l'invito del Direttore Artistico ha deciso di consentire, comunque fuori gara, l'esibizione dell'artista".

Raveggi ha poi aggiunto che "la Rai si riserva di adire le vie legali, contro Radius e Avogadro ma anche contro l'editore, visto che i due autori avevano firmato la certificazione richiesta dalla Rai sul fatto che il brano fosse inedito.

Da parte sua Pippo Baudo, direttore artistico del Festival, ha sottolineato: ''Con grande amarezza ho dovuto dire a Loredana che dovevamo escluderla dalla gara".

"Trattandosi di un fatto clamoroso era giusto intervenire", ha spiegato il presentatore, che nel pomeriggio ha incontrato la cantante nel suo albergo sanremese. "Loredana è molto scossa - ha raccontato - ritiene di essere stata ingannata dagli autori del brano. Sostiene, e io ci credo, di essere venuta a conoscenza della musica del brano e di averci messo le parole. In effetti il testo e le parole sono completamente diverse da quelle della canzone del 1988".

La decisione di escludere la Bertè dalla gara ma non dalle esibizioni, ha spiegato Baudo, è stata presa "per rispetto nei confronti di chi è in gara e per umana comprensione nei confronti di Loredana. Spedirla a Milano sarebbe stata una grande sconfitta della sua vita".

Il caso era scoppiato questa mattina con la denuncia all'ADNKRONOS di Tullio De Piscopo e Ornella Ventura. Il brano presentato "è una vecchia canzone del 1988 intitolata 'Ultimo segreto' e tratta da un LP 'Sesto senso"', prodotto da Tulio De Piscopo e Alberto Radius, cantata da Ornella Ventura e "caso strano l'autore è sempre Alberto Radius e la Casa Discografica la Nar è la stessa di 20 anni fa". De Piscopo e Ventura si erano detti però convinti dell'"innocenza" di Loredana: "Sicuramente lei è ignara, ma questa è una cover".

De Piscopo non usa mezzi termini: "Questo è il pezzo che ho prodotto 20 anni fa - dice - e quando l'ho sentito ieri in tv sono rimasto incredulo. La cosa che mi ha scolvolto è che sono gli stessi autori di 20 anni fa Avogadro e Radius e la stessa etichetta, che è la Nar. Poi mi ha chiamato Ornella Ventura che aveva pensato la stessa cosa. Nei prossimi giorni valuteremo se adire le vie legali. Tra l'altro è un brano che fece storia perché la copertina fu disegnata da Salvatore Fiume e fu eseguita più volte in tv e fu trasmessa molto anche dalle radio. Non si può rimandare un pezzo pari pari, identico. Io non l'avrei mai fatta una cosa così''.

Anche Ornella Ventura sottolinea il suo disappunto nei confronti degli autori e della casa discografica: "Io e Tullio siamo arrabbiati. 'Musica e parole' è proprio una cover di 'Ultimo segreto'. Io non so cosa dire: non c'è nulla da aggiungere. La musica è identica, la metrica è identica. E' rimasto anche nel testo il 'solo tu, solo tu' dell'epoca. Una cosa allucinante", conclude la cantante.

La diretta interessata, prima di sapere della sua esclusione, spiegava: "Non c'è nessun plagio. E' vero che ho preso un pezzo di quella canzone ma è tutto valido perché il brano non è mai stato depositato. Il dolo non c'è. Radius non l'ha nemmeno depositata. E' tutto regolare''. ''Mi piacerebbe vincere il premio della critica e mettere fine a queste voci ignoranti e cattive - continua -. Non sanno che dire. La canzone non è mai stata incisa da nessuno. Stava in un cassetto da vent'anni".

In un successivo intervento aveva ammesso: "Sì la cassetta c'è ma le parole nemmeno si capivano...". La cantante, molto adirata, ha poi aggiunto, fra l'altro: "E' tutta una montatura". "Questa storia è cretina, mi fa molto arrabbiare perché non è vera - continua -. Ma siccome 'sto pezzo fa paura a tutti, allora basta".

E il discografico della Bertè, Mario Limongelli della Nar ammette: "E' vero i brani sono uguali ma è un disco uscito nel 1988 di ?CAT_ID
?FORUM_ID
?TOPIC_ID
?REPLY_IDnessun successo. Noi non lo sapevamo".

Dal canto suo, Radius dice di non "saperne nulla. Adesso devo frugare nei miei archivi però sarà difficile che possa ritrovare un brano inciso circa vent'anni fa. Allora non c'erano gli strumenti tecnologici a disposizione oggi", afferma un po’ disorientato Radius che alla domanda se sia possibile che non si ricordi risponde: "Le assicuro di no, devo controllare bene nel materiale che ho prodotto in tutto questo tempo".



Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #10 il: 28 Febbraio 2008, 14:33:16 »
SANREMO, 28 feb - Prima il comunicato, alquanto sibillino, diramato da AFI, FIMI e PIMI che in merito al caso Bertè chiedono alla direzione RAI di rispettare il regolamento. Poi l'indiscrezione arrivata in piena conferenza stampa: "Sembra che gli artisti abbiano deciso di fare tutti una stronz... questa sera per farsi squalificare. Me lo ha appena detto Enzo Mazza" - riferisce al microfono Luca Dondoni, inviato de La Stampa.

E dal fondo della sala stampa è Mazza stesso a spiegare la cosa: "E' quantomeno ipotizzabile che alcuni artisti in gara si facciano squalificare per mantenere un passaggio televisivo senza perdere una gara. Quindi ritorno d'immagine dato dalla passerella televisiva ma senza rischiare. Il Festival perde di credibilità e di visibilità. Non è una questione di titoli (quelli che la bertè sta guadagnando volente o nolente su tutti i giornali, ndr) ma di rispetto verso gli altri artisti".

Sembra però che non tutti siano perfettamente d'accordo sulla linea da assumere. "La Bertè fa comodo al Festival e ai giornalisti ed è soplo per questo che rimane sul palco . Se fosse stato un qualsiasi altro artista a quest'ora sarebbe già a casa - ha detto il Presidente dell'Afi Luigi Barion - Ma fare una str...... è fuori discussione!"

Riassumendo: la richiesta è quella di "far rispettare il regolamento", ma di fatto il regolamento prevede in questi casi l'esclusione totale dell'artista dal Festival (senza specificare dalla gara o meno). Però poi i precedenti di Claudio Villa e Bobby Solo (esclusi dalla gara ma presenti sul palco dell'Ariston) sembrano avallare la decisione del direttore artistico di consentire l'esibizione della Bertè. Qualcuno suggerisce di far esibire Loredana ma con un'altra canzone: se siano d'accordo o meno tutti i responsabili delle associazioni non si è capito anche perché qualcuno lancia anche la possibilità che alcuni artisti si uniscano a lei per cantare in coro Musca e Parole.

Libero News






Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Morpheus

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 5
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #11 il: 28 Febbraio 2008, 17:18:45 »
Mazza e Baudo è una vita che se ne dicono .. non mi stupisce questa affermazione del presidente della fimi. (il minuscolo è d'obbligo)
 

Offline Boyakki

  • Utente junior
  • **
  • Post: 68
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #12 il: 28 Febbraio 2008, 17:29:45 »
Sarà che, pur con tutto il rispetto per la persona, non ho molta simpatia per Loredana Berté, però questo fare "due pesi e due misure" non mi pare abbia molto senso, e infatti gli altri artisti hanno già iniziato a protestare... a meno che non fosse tutta una subdola mossa per ravvivare l'interesse verso un festival che mai come quest'anno è ignorato da pubblico e critica.

Sono abbastanza giovane, inesperto e soprattutto non ho mai seguito il festival, ma mi sembra la prima volta che il plagio di un brano venga ammesso così platealmente durante la manifestazione stessa piuttosto che non indicato da esterni, per questo mi sembra molto strano.
Insomma, gli autori della canzone devono essere troppo ingenui o troppo furbi (sempre troppo, comunque) per non accorgersi che hanno riciclato una loro canzone di 20 anni prima.
Tutto ciò mi puzza, ma ripeto, sono solo mie impressioni.
Maestro dei trivia e nell'arte di perdere tempo (in sostanza un uomo inutile :/ )
Tessera #2 del club "Viva Elio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #13 il: 28 Febbraio 2008, 18:06:35 »
Per dirla alla romana:" 'ste sole c'hanno provato..."
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Sanremo porta frutto...
« Risposta #14 il: 28 Febbraio 2008, 18:12:58 »
Boyakki ha scritto:


Insomma, gli autori della canzone devono essere troppo ingenui o troppo furbi (sempre troppo, comunque) per non accorgersi che hanno riciclato una loro canzone di 20 anni prima.
Tutto ciò mi puzza, ma ripeto, sono solo mie impressioni.


Allora sei in compagnia perché ho le stesse impressioni anch'io. Giusto per non saper né leggere né scrivere né far di conto.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"