NONSOLOPLAGI > Eventi

Tg2 Dossier "Cacciatori di idee"

(1/2) > >>

Amministratore:
IL PLAGIO TRA LETTERATURA, CINEMA, MUSICA E FORMAT
Tg2 Dossier sabato 27 settembre, ore 23,30  su Raidue
Cos’hanno in comune il libro “Il Codice Da Vinci”, il film “Per un pugno di dollari” e il brano “Questo Piccolo Grande Amore” ?
Primo: ciascuno nel suo campo – letteratura, cinema, musica - rappresenta un  formidabile successo. Ma c’è dell’altro : tutti e tre questi capolavori sono stati al centro di dispute con l’accusa di plagio, un reato sempre più evocato in una società in cui tutto sembra  già stato detto, scritto, visto, cantato.

Significa che la  creatività ha davvero raggiunto la  saturazione?

E’ il tema trattato da  Tg2 Dossier in onda Sabato 27 settembre– ore 23.30 su Raidue – intitolato “Cacciatori di idee”.  Dalle accuse di copia-copia a scrittori autorevoli come Umberto Galimberti  e Melania Mazzucco o registi affermati come Mel Gibson e Gabriele Muccino alle continue  liti giudiziarie sulla reale paternità dei “format”  televisivi.

Con una chicca finale: ricordate la causa per plagio  tra Michael Jackson e Albano Carrisi per le canzoni “Will You Be There?” e “I cigni di Balaka” ? I giudici dettero ragione in prima istanza alla popstar americana, in seconda al cantautore di Cellino San Marco. Infine le parti raggiunsero un accordo, ma si è sempre detto che Jackson si arrese all’evidenza delle similitudini dei due brani.
E forse sbagliò: Tg2 Dossier dimostrerà infatti che il ritornello sotto accusa aveva a sua volta un inconfutabile precedente.  Insomma, se Jackson se ne fosse accorto in tempo avrebbe potuto affrontare con più efficaci  argomentazioni  le accuse di Albano.

kraus:
Vediamo un po' cosa ci riserva questo dossier... Finalmente, dopo mille programmi futili, qualcosa che potrebbe essere interessante.

Boyakki:
L'ho visto e devo dire non m'ha fatto una grandissima impressione.
A parte le varie imprecisioni nei titoli di film e altro che apparivano (il film di Verdone non si intitola "L'amore è bello finché dura", ma "L'amore è eterno finché dura"... era così difficile controllare?), il tutto mi ha dato l'impressione di essere stato messo assieme senza troppo criterio, giusto per parlare di plagi senza approfondire troppo la questione.
Comunque grande Linus che si fa intervistare con una sagoma di se stesso, e grandissimo Elio che finge di mixare mentre Rocco Tanica viene intervistato [:D]

kraus:
Registrato. Ora mi riprometto di rivederlo al più presto. Sì, la faccia di Elio mentre Tanica parlava l'ho vista anch'io, stavo morendo dal ridere [:D]

kraus:
Visto. In effetti son rimasti sul vago, d'altronde i giudizi spettano ai giudici, e si vede che anche in tribunale finisce sempre o quasi sempre tutto in fumo (o con tante scuse al plagiatore)... Beh, almeno si sono occupati di un argomento che è quasi ignorato dalla televisione.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa