Autore Topic: The lizard king  (Letto 2476 volte)

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
The lizard king
« il: 08 Luglio 2008, 21:35:21 »
Jim Morrison è ancora vivo
Per l'ex tastierista dei Doors, il leggendario autore di "Light my fire" ora se la starebbe godendo alle Seychelles  
 
LONDRA, 8 lug - Il mitico leader dei Doors, Jim Morrison, in realtà non è morto e ora vive Seychelles. Sembra che ogni tanto qualcuno, forse per mantenere sempre vivo il mito, voglia ritornare su questa "vecchia storia" e fornire alla stampa l'ennesimo, incredibile scoop. Questa volta a raccontarlo dalla pagine del Daily Mail è Ray Manzarek, l'ex tastierista del gruppo rock statunitense.

Secondo Manzarek, Morrison avrebbe simulato la sua morte nel 1971 e oggi continuerebbe a vivere in incognito nelle splendide isole dell'Oceono Indiano.

La storia vuole che trentasette anni fa il leggendario cantante sia stato trovato morto nella vasca da bagno del suo appartamento parigino e da allora le speculazioni su un'eventuale montatura non si sono mai fermate, ma ufficialmente Morrison è morto per collasso cardiaco, ufficiosamente per un'overdose di eroina.

Manzarek ha però raccontato la sua storia: «Jim era un'anima inquieta, era sempre in cerca di qualcosa di diverso nella vita, e anche sei anni di successo e di eccessi con i Doors non erano abbastanza per lui». Un anno prima di morire, Morrison mostrò ai suoi compagni una brochure delle Seychelles e disse: «Non sarebbe un luogo perfetto per fuggire, mentre tutti pensano che sei morto?». Al tempo Manzarek non ci diede molto peso. Quando apprese della morte di Jim si trovava in California, non prese sul serio la telefonata del manager Bill Siddons, allora come oggi: «La mia prima reazione fu che la morte di Jim era solo un'altra chiacchiera da Rock'n'Roll».

Siddons fu spedito a Parigi per scoprire la verità. Troppo tardi, però, perchè Morrison era già stato sepolto da quattro giorni al cimitero parigino di Pere Lachaise. Nessuno ha mai esaminato la salma del cantante di Light my fire, People are strangem e Riders on the Storm, la bara fu sigillata subito dopo la morte del musicista. «Mi chiedo sempre se la sua morte sia stata una raffinata messa in scena», ha concluso l'ex tastierista. Sarà vero? (Libero News)

 


Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #1 il: 08 Luglio 2008, 22:34:45 »
Kraus in realtà non è vivo, ma è solo una proiezione bimolecolare dell'immaginario collettivo e privato e, secondo gli studi più recenti, è un plagio evidente di una canzone di Zucchero.

"E' vero, a volte mi somiglio" ha dichiarato l'ectoplasma di Kraus appena sceso dal suo aereo personale (un FZ 430 attivo solo nei giorni multipli di 4), "però si tratta solo di un'idea vostra". Tra l'indifferenza assoluta della folla avrebbe anche dichiarato: "Non so quanti occhi ho: vorrei contarli ma non li vedo". Si ricorda al gentile pubblico in sala che l'uscita 29 non porta all'esterno del cinema, ma solo alla toilette per ragioni di bilancio. E' gradito l'abito rosso scuro con striature verdi. No max serietà.

Secondo (ma anche terzo, dipende) Artush Bartolazzi, revisore unico del progetto K12 (virgola), Kraus avrebbe finto di essere vivo più o mano dal 1975, dando alla luce nel '91 un'auto blu e nel '95 un bell'IBM con tutto il pacchetto Office + antivirus in omaggio. A volte incontra il cognato di Elvis Presley e ci gioca a rubamazzo. Nient'altro da segnalare - a voi studio.

Scusate lo spam. [:I]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #2 il: 09 Luglio 2008, 16:24:38 »
Sono combattuta....
Non so se era più fuori Jim Morrison,oppure te....[:0][:90][:251][:137][:77][:136][:252]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #3 il: 09 Luglio 2008, 18:30:21 »
Fino a pochi minuti fa ero fuori del tutto, nel senso che ero uscito per fare spese, ma anche adesso che sono a casa non è proprio che mi si possa definire una persona a norma CEE...[?]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #4 il: 11 Luglio 2008, 12:54:20 »
"uscito per fare spese...."
Chissà perchè mi viene da immaginarti col carrellino della spesa...quello che usano le signore per non faticare troppo fino a casa...
E' una figura inquietante....[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 3081
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #5 il: 11 Luglio 2008, 14:04:38 »
La figura sarà inquietante,però allevia la fatica ...
L'ho consigliata alla mia consorte visto che alcune volte rientra dalla spesa come un mulo delle Truppe Alpine.
Forse in questo campo non c'è un grande rinnovamento,però potrebbero prendere spunto dalle carrozzine per bambini,una bella varietà di modelli.

Qualcosa di innovativo c'è:
http://www.emmelunga.it/sito/index.php?id_pagine=175&id_cat=51&id_news=528

oppure qualcosa di più veloce
http://www.fiab-onlus.it/carr.htm



Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
The lizard king
« Risposta #6 il: 11 Luglio 2008, 17:54:06 »
A questo punto, per tornare in tema, mi pongo una domanda: Jim Morrison che tipo di carrelli per la spesa utilizza(va)?
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"