Autore Topic: Plagio  (Letto 1513 volte)

Offline IvanCrem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Plagio
« il: 03 Marzo 2008, 15:49:46 »
Ho ricevuto un comunicato stampa che presenta un servizio per la tutela degli inediti contro plagi & simili:

http://www.primoautore.it Ŕ il primo servizio di certificazione temporale
permette di datare in modo certo ed opponibile a terzi opere
dell'ingegno in formato digitale, che siano inedite al fine di
dimostrare l'esistenza dell'opera in caso di plagio o
diffusione illecita in base alla legge sul diritto d'autore...............

Come vi sembra?


 


Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Plagio
« Risposta #1 il: 03 Marzo 2008, 17:44:02 »
E' una cosa che anche il sottoscritto ha fatto 7 anni fa (ho ancora il plico sigillato nella mia camera).
Potrebbe essere un rimedio ma io ho optato per la registrazione alla Siae (un'Ente come la Siae che tutela le opere Ŕ sempre meglio di un plico con ricevuta di ritorno, visto che con Poste Italiane i plichi e le lettere arrivano sempre tardi a destinazione).
Marco - plagimusicali.net


Offline IvanCrem

  • Nuovo arrivato
  • *
  • Post: 2
    • ICQ Messenger -
    • MSN Messenger -
    • AOL Instant Messenger -
    • Yahoo Instant Messenger -
    • Mostra profilo
    • E-mail
Plagio
« Risposta #2 il: 03 Marzo 2008, 17:55:14 »
Ma leggendo ho inteso che non vi Ŕ nulla di cartaceo, si dovrebbe trattare di un servizio in formato digitale (ora non riesco a ricordare i termini tecnici ma sul sito il tutto appare chiaro grazie anche alle immagini) per questo chiedevo qualche consiglio...disordinato come sono perderei la raccomandata senza ombra di dubbio!!