Autore Topic: Pizze  (Letto 4054 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Pizze
« il: 03 Maggio 2008, 16:43:11 »
Tralasciando quelle in partenza dal binario cinque (che fanno male e hanno poco che fare con la gastronomia), quali pizze vi vanno più a genio? Nel mio caso, la siciliana e la marinara senz'aglio.

No mozzarella!


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4040
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Pizze
« Risposta #1 il: 04 Maggio 2008, 21:42:52 »
La Marinara è senza mozzarella,mentre l'aglio non deve mancare altrimenti che razza di marinara sarebbe.
Io solitamente prendo la Diavola,ma anche la Crudo e Panna non è male,se mangiata appena uscita dal forno.


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Pizze
« Risposta #2 il: 04 Maggio 2008, 22:38:03 »
Carlo ha scritto:

La Marinara è senza mozzarella,mentre l'aglio non deve mancare altrimenti che razza di marinara sarebbe.

Il guaio è che l'aglio non lo digerisco (oltre a creare piccoli problemi tecnici nelle ore che seguono)...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline Carlo

  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 4040
  • > BRINDISI <
    • Mostra profilo
    • www.plagimusicali.net
    • E-mail
Pizze
« Risposta #3 il: 04 Maggio 2008, 23:04:59 »
Avevo capito,anche mia moglie non lo digerisce quando io lo mangio.

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Pizze
« Risposta #4 il: 05 Maggio 2008, 09:23:25 »
Gorgonzola e noci è da provare.Ottima,ma pesantuccia.
Col salmone va bene,ma non sempre.Perchè il salmone un pò nausea.
La Capricciosa è un must.
La classica margherita non tradisce mai.
Ma tutte queste io le ordino rigorosamente con poca mozzarella.[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Pizze
« Risposta #5 il: 05 Maggio 2008, 09:26:42 »
Sulla poca mozzarella sono d'accordo anch'io (e poi, detto tra parentesi quadre, non mi è mai piaciuta). Una volta ho tentato il salto di qualità e me ne sono pentito subito: marinara senz'aglio e con asparagi.

Vi giuro, uno schifo. Non provatela mai.

Un'altra volta ho provato la pizza con salamino piccante e tanto peperoncino in polvere, ma non sono riuscito ad arrivare a metà. Per cui mi sono rassegnato alla mia marinara mutilata e poi ho scoperto i rassicuranti confini della siciliana (che ho conosciuto in Francia).
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Pizze
« Risposta #6 il: 05 Maggio 2008, 09:30:58 »
Beh...ovvio..normale che una specialità gstronomica italiana devi scoprirla in Francia.....[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Pizze
« Risposta #7 il: 05 Maggio 2008, 09:37:04 »
Tanto per dire: la migliore pizza napoletana l'ho mangiata a Cuneo (la culla della pizza, si sa); nella suddetta Francia ho scoperto una tratoria (con una sola "t": il cameriere si spaccia per italiano) che fa la siciliana meglio di tutti le pizzerie italiane che ho girato finora. Non c'è più religione (e neppure educazione fisica)...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Pizze
« Risposta #8 il: 05 Maggio 2008, 12:20:15 »
Una volta,come te,tanto per cambiare,ho preso un calzone con prosciutto e funghi.
Non ti dico,un trionfo di mozzarella.
Traboccava da tutte le parti.Faceva pure l'acquetta quando cercavo di tagliarlo...
C'ho fatto la croce.
Always poca mozzarella.[:I]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Pizze
« Risposta #9 il: 05 Maggio 2008, 12:27:12 »
Anfatti: il mio motto pizzarolo è "Sì all'origano, sì alla Nutella* / No al salamino e alla mozzarella" [8D]


* Recentemente assaggiata con viva soddisfazione durante una festa con gli amici. Il mondo è ingiusto perché, se fosse giusto, le carote bollite farebbero male e per guarire bisognerebbe mangiarsi una pizza alla Nutella. Ugh.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"