Autore Topic: Insieme con gli amici  (Letto 2992 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Insieme con gli amici
« il: 14 Ottobre 2007, 22:06:21 »
Una delle cose più belle della vita è quando si passa una serata tra amici e cominciano a sgorgare battute su battute (io le segno addirittura sul cellulare), ci si diverte sempre di più e non si riesce a smettere di ridere. E il bello è che, quando poi uno racconta le battute a casa, non fanno mai lo stesso effetto che avevano nel momento in cui sono nate.


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline Amministratore

  • Responsabile Forum
  • Amministratore
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1623
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net
Insieme con gli amici
« Risposta #1 il: 15 Ottobre 2007, 20:09:04 »
certo, se poi vengono in aiuto litri di vino rosso.... sai che risate!!
[:245][:245][:245]
Marco - plagimusicali.net


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #2 il: 20 Ottobre 2007, 21:00:55 »
Davvero esiste l'amicizia?
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #3 il: 21 Ottobre 2007, 09:42:04 »
A volte è bella anche l'illusione dell'amicizia (finché non si scopre la dura realtà)...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #4 il: 21 Ottobre 2007, 11:49:48 »
Ma non è che l'amicizia è un ideale?
Qualcosa che si tramanda di generazione in generazione senza che sia qualcosa che poi in realtà ha una propria autonomia,una consistenza..
Un pò come nelle leggende metropolitane..
Comunque non ho ancora un'idea precisa..
Forse perchè,come mi diceva poco tempo fa un mio "conoscente"(non lo chiamo amico perchè cadrei in contraddizione),io ho una particolare predisposizione a prenderlo nel di dietro...
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #5 il: 22 Ottobre 2007, 10:54:23 »
c_d_m ha scritto:

Ma non è che l'amicizia è un ideale?
Qualcosa che si tramanda di generazione in generazione senza che sia qualcosa che poi in realtà ha una propria autonomia,una consistenza..
Un pò come nelle leggende metropolitane..
Comunque non ho ancora un'idea precisa..
Forse perchè,come mi diceva poco tempo fa un mio "conoscente"(non lo chiamo amico perchè cadrei in contraddizione),io ho una particolare predisposizione a prenderlo nel di dietro...

Che sia un ideale ne son convinto anch'io. Spesso vedo l'egoismo come una forza talmente grande da sovrastare anche l'amore, però un fondo di ottimismo mi è rimasto sempre. Non si sa mai, forse l'amicizia è più frutto di piccoli sacrifici, senza bisogno di eroismi.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #6 il: 22 Ottobre 2007, 10:59:25 »
Io vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto,invece.
Di ottimismo e propensione al confronto costruttivo,al dialogo e al sano divertimento in compagnia ne avevo da vendere.
Poi le cose sono cambiate,un pò per colpa mia,un pò anche per "merito" di qualcun'altro.E sono diventata estremamente diffidente e arida.
Mi aspetto sempre il peggio,ma devo dire che forse è un bene,così ho la possibilità di apprezzare pure le briciole se arrivano...[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #7 il: 22 Ottobre 2007, 11:32:27 »
Anch'io, nonostante l'ottimismo, sono piuttosto diffidente... E' anche vero che "un ottimista non resterà mai piacevolmente sorpreso", così come un pessimista sarà particolarmente allegro quando qualcosa va, una volta tanto, per il verso giusto.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #8 il: 24 Ottobre 2007, 15:44:03 »
"Perchè dolore è più dolor,se tace..."
Grandioso Pascoli...
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Insieme con gli amici
« Risposta #9 il: 08 Dicembre 2007, 21:28:20 »
Il racconto è dolore, ma anche il silenzio è dolore (Eschilo) Un dolore antico come il mondo.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"