Autore Topic: La console Wii...  (Letto 1677 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
La console Wii...
« il: 27 Dicembre 2007, 11:09:24 »
...ovvero la principale responsabile dei miei malanni di stagione. Ci ho giocato una mezzora e, nonostante fosse più che consigliabile - per ragioni stilistiche - fare una Laura Pausina tra uno sport virtuale e l'altro, ho insistito e mi sono ritrovato coi muscoli a pezzi. Il pomeriggio seguente (era il 25 dicembre.com) ero in condizioni infime, stamattina mi sto riprendendo piano piano.


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
La console Wii...
« Risposta #1 il: 17 Febbraio 2008, 09:28:47 »
Ieri sera ho portato la suddetta console a casa dei miei amici ed è stato divertentissimo: abbiamo persino spostato il tavolo dal centro ai margini della stanza per avere più spazio a disposizione. Durante le partite di tennis uno contro uno sembrava di assistere a una lezione di danza (evitati scontri e telecomandate in testa per un miracolo, forse San Consolino ci ha tenuti sotto la sua aurea protezione), mentre i furibondi incontri di baseball sono tutti finiti zero a zero perché non c'era verso di prendere una pallina neppure piangendo oro colato; a golf abbiamo finalmente capito come si colpisce piano... Una pacchia assoluta! [:)]
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"