Forum Plagi Musicali

Generale => Chiacchiere in libertà => Topic aperto da: c_d_m - 24 Settembre 2007, 18:18:18

Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 24 Settembre 2007, 18:18:18
"Confermo che Alberto Stasi è stato fermato perchè ora abbiamo delle prove e non più solo degli indizi", ha dichiarato Alfonso Lauro, procuratore capo di Vigevano."

Era ora,cazzarola.

Titolo: Cronaca
Inserito da: Matvej - 25 Settembre 2007, 01:43:18
Mah, il caso di via Poma dopo 17 anni è ancora aperto... Qui siamo già a qualcosa... Visto che l'alibi di Stasi faceva acqua da tutte le parti, era chiaro che se avessero trovato qualche prova, il ragazzo sarebbe stato in guai seri... Staremo a vedere...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 25 Settembre 2007, 09:43:47
Di solito, quando avviene questo tipo di omicidi, il colpevole salta fuori subito o non salta fuori più.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 25 Settembre 2007, 11:53:20
Non c'è una sentenza di colpevolezza,quindi,fino a quel momento,Alberto Stasi è innocente.
Ma sto pensando alla famiglia di Chiara..se fosse tutto confermato,perderebbero Chiara ancora una volta.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 26 Settembre 2007, 12:30:05
Myanmar, ucciso un monaco a Yangon. La polizia spara contro i manifestanti.

Questa è una cosa raccapricciante, il Male che massacra persone coraggiose e inermi.
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 26 Settembre 2007, 20:22:46
c_d_m ha scritto:

Non c'è una sentenza di colpevolezza,quindi,fino a quel momento,Alberto Stasi è innocente.
Ma sto pensando alla famiglia di Chiara..se fosse tutto confermato,perderebbero Chiara ancora una volta.



Hanno ingabbiato lui perchè non hanno nessun'altro nome.
Poraccio!!
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 26 Settembre 2007, 20:25:35
Forse si,forse no...
Se fosse lui?
Come la Franzoni...e se non fosse stata lei?
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 26 Settembre 2007, 20:44:42
La Franzoni è colpevole, secondo me, solo perchè sà e non può parlare.
Oppure è veramente un Dottor Jekyll e Mister Hide
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 27 Settembre 2007, 10:25:33
Ma questi non c'hanno niente da fà?

http://video.libero.it/app/play?id=d7d97d45ebaf348deb97f70f08fc1ae1

A me è la contentezza che hanno che mi preoccupa...[:77][:136]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 27 Settembre 2007, 14:48:33
"Un italiano di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri di Roma con l'accusa di furto aggravato per aver rubato nell'abitazione di un cittadino rumeno. L'allarme è stato dato a una pattuglia di carabinieri dal cittadino dell'est che, rincasando, aveva visto un ladro allontanarsi dalla sua abitazione con uno zaino in spalla. Ladro che, alla fine, si e' rivelato essere il vicino di casa italiano.
   
L'italiano è stato infatti notato aggirarsi nervosamente in zona dai carabinieri durante il sopralluogo ed è stato riconosciuto in quanto vecchia conoscenza per reati analoghi. Per vederci chiaro i militari hanno eseguito un'ispezione all'interno di un manufatto in ferro di proprietà del giovane italiano dove sono stati rinvenuti gli oggetti rubati al rumeno: profumi, vestiti, borse e piccoli elettrodomestici."


'Na cosa così manco a Zelig se le inventano..[:0]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 28 Settembre 2007, 09:23:22
"Ragazzini tredicenni violentano coetanea e poi la minacciano"

Mi chiedo dove andremo a finire di questo passo..
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 01 Ottobre 2007, 18:16:11
"Una coppia di senzatetto di 30 anni è stata aggredita mentre si trovava per strada a Torino. I tre aggressori, tutti rumeni, hanno preso a bastonate e derubato lui e poi si sono accaniti su di lei violentandola ripetutamente. Presi due giovani, il terzo è fuggito"

...lo scandalo potrebbe essere solo il fatto che ci sono ancora persone che non hanno un tetto sulla testa.
Quei tre li metterei davanti a quelli più grossi e più bastardi di loro..voglio vedere se fanno ugualmente i gradassi..
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 01 Ottobre 2007, 18:46:23
c_d_m ha scritto:

"Una coppia di senzatetto di 30 anni è stata aggredita mentre si trovava per strada a Torino. I tre aggressori, tutti rumeni, hanno preso a bastonate e derubato lui e poi si sono accaniti su di lei violentandola ripetutamente. Presi due giovani, il terzo è fuggito"

...lo scandalo potrebbe essere solo il fatto che ci sono ancora persone che non hanno un tetto sulla testa.
Quei tre li metterei davanti a quelli più grossi e più bastardi di loro..voglio vedere se fanno ugualmente i gradassi..



La violenza è una cosa che fa troppo schifo... Mi chiedo con che coraggio i giornalisti poi saltino fuori a chiedere "Li perdona?" alle vittime (o ai parenti delle vittime), magari a misfatto avvenuto uno o due giorni prima.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 02 Ottobre 2007, 09:02:14
"Firenze/ Incinta al quinto mese, violentata forse da un amico"

Ecco un altro porco.
Titolo: Cronaca
Inserito da: chiaraluna - 02 Ottobre 2007, 16:27:00
Uccide la figlia: gli diceva che fumava troppo. Non ci sono parole
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 02 Ottobre 2007, 19:57:00
Di solito i delitti più efferati e dai moventi più assurdi avvengono in estate, ma ormai vedo che negli ultimi tempi questa teoria è stata ampiamente confutata, dal momento che in genere settembre è già un mese autunnale.
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 02 Ottobre 2007, 19:57:41
... grazie all'effetto serra
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Ottobre 2007, 09:20:19
Rapina in casa nel Napoletano: uccisa una pensionata; ferito il marito. Picchiati, legati e imbavagliati la scorsa notte ad Afragola da due banditi che nascondevano il volto sotto un passamontagna. Teresa Luongo aveva 69 anni; è stata colpita con calci e pugni e abbandonata sul letto con le mani legate da del nastro adesivo e la bocca tappata da uno straccio. Imbavagliato e legato anche il marito, Vincenzo Funicola, suo coetaneo. Lui però è riuscito a liberarsi e a dare l'allarme gridando dal balcone di casa. Tra i primi a soccorrerlo, la figlia che abita poco distante. L'anziano è stato ricoverato nell'ospedale di Frattamaggiore: ha lividi un po' ovunque ma non è in pericolo di vita.


Dire loro "pezzenti" è come fargli un complimento..
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Ottobre 2007, 09:46:45
Non mi stupirei se prima o poi qualche ministro, di fronte alle proteste per la delinquenza dilagante, se ne uscisse dicendo "I crimini sono bellissimi, le rapine una delizia, i furti uno spasso".
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 10 Ottobre 2007, 09:56:17
kraus ha scritto:

Non mi stupirei se prima o poi qualche ministro, di fronte alle proteste per la delinquenza dilagante, se ne uscisse dicendo "I crimini sono bellissimi, le rapine una delizia, i furti uno spasso".


Fino a quando qualche loro parente (o loro stessi) non incappano in una situazione del genere.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Ottobre 2007, 09:57:47
Amministratore ha scritto:

kraus ha scritto:

Non mi stupirei se prima o poi qualche ministro, di fronte alle proteste per la delinquenza dilagante, se ne uscisse dicendo "I crimini sono bellissimi, le rapine una delizia, i furti uno spasso".


Fino a quando qualche loro parente (o loro stessi) non incappano in una situazione del genere.


Beh...lì vai oltre,gli tocchi gli affetti...
Mica cotica..
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Ottobre 2007, 10:01:03
Amministratore ha scritto:

kraus ha scritto:

Non mi stupirei se prima o poi qualche ministro, di fronte alle proteste per la delinquenza dilagante, se ne uscisse dicendo "I crimini sono bellissimi, le rapine una delizia, i furti uno spasso".


Fino a quando qualche loro parente (o loro stessi) non incappano in una situazione del genere.
Beh, per loro stessi è più difficile, sono scortati e protetti da far paura.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Ottobre 2007, 10:09:54
Tanto pure se li prendono c'è l'indulto,altra trovata geniale...
Si fanno una settimana vitto e alloggio gratis e poi escono di nuovo tanto per rovinare la vita a qualcuno..
Piuttosto che far niente...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Ottobre 2007, 10:14:04
c_d_m ha scritto:

Tanto pure se li prendono c'è l'indulto,altra trovata geniale...
Si fanno una settimana vitto e alloggio gratis e poi esconodi nuovo tanto per rovinare la vita a qualcuno..
Piuttosto che far niente...


E sono stati lì lì per far pure l'amnistia. Poi dicono che la delinquenza è solo apparente, "percepita" dal cittadino ma inesistente in realtà. E tte credo, se vivono a mille chilometri dal mondo reale quando mai potranno sapere com'è fatto?
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 10 Ottobre 2007, 13:17:24
c_d_m ha scritto:


Si fanno una settimana vitto e alloggio gratis

... e vengono pure retributi!
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Ottobre 2007, 15:06:48
"Strage Erba, Olindo si dichiara innocente"
Se dietro queste parole non si nascondesse una tragedia,mi verrebbe da ridere.
E poi Azouz Marzouk,considerata la lontananza involontaria dalle luci della ribalta,per tornare sulla cresta dell'onda da strafigo quale si pensa di essere,decide di sparare una bordata(per non usare un altro termine che fa rima) delle sue:"Si meritano la pena di morte..."
Ti hanno ammazzato moglie e figlio...e dopo una settimana ti metti a fare inciuci con Corona...
Ma vatte a fà 'na passeggiata....
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Ottobre 2007, 19:51:26
c_d_m ha scritto:

"Strage Erba, Olindo si dichiara innocente"
Se dietro queste parole non si nascondesse una tragedia,mi verrebbe da ridere.
E poi Azouz Marzouk,considerata la lontananza involontaria dalle luci della ribalta,per tornare sulla cresta dell'onda da strafigo quale si pensa di essere,decide di sparare una bordata(per non usare un altro termine che fa rima) delle sue:"Si meritano la pena di morte..."
Ti hanno ammazzato moglie e figlio...e dopo una settimana ti metti a fare inciuci con Corona...
Ma vatte a fà 'na passeggiata....

Io lo manderei altro che a fà 'na passeggiata...


Oggi al TG5 hanno avuto il coraggio - o meglio la spudoratezza - di dire che i genitori del povero Renzo, il bambino investito da un motociclista, hanno usato parole dure contro chi gli ha ammazzato il figlio perché l'hanno definito "delinquente e assassino".

Parole dure??? Ma lo sanno l'italiano, 'sti giornalisti della mia rogna? Come pensano che ci si senta ad avere un figlioletto di tre anni ammazzato da un imbecille in moto?
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 11 Ottobre 2007, 20:52:09
L'odio non riporterà il loro figlio in vita.
Con ciò non giustifico,ci mancherebbe.
Sconteranno la pena vivendo col rimorso di coscienza(credo).
Peggio di così...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 11 Ottobre 2007, 20:58:37
c_d_m ha scritto:


Sconteranno la pena vivendo col rimorso di coscienza(credo).

Purtroppo io non credo che proveranno rimorso. Tutto 'sto rimorso in giro non l'ho mai visto (e poi spesso lo prova chi ha meno torto o chi non ha colpa di quello che ha fatto). In ogni caso me la prendo con quei giornalisti che hanno fatto quel disgraziato commento: sembra quasi che spezzino una lancia in favore dell'assassino. Quando vedo che l'avvocato di costui è descritto pochi secondi dopo con la discascalia "legale del minorenne omicida", mi dà l'impressione che si voglia sottolineare il fatto che a uccidere sia stato un minorenne, quindi quasi privo di quella responsabilità che si presume si abbia dai 18 anni in su. E il minorenne molto difficilmente andrà in galera.

Le lettere che poi i criminali mandano alle madri delle vittime per esprimere rimorso sono spesso farina del sacco dei loro avvocati un espediente classico per risparmiare qualche anno di galera se non di più agli assistiti. Che l'odio non restituisca un bel niente siamo d'accordo. Ma almeno non vengano a dire che "criminale assassino" sono parole dure. Manco fossero stati insulti.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 12 Ottobre 2007, 11:38:50
I giornalisti spesso fanno un uso sbagliato delle parole,o quantomeno improprio..
Ogni cosa che accade è apostrofata come "catastrofica".
Però attendo con pazienza il momento in cui succederà qualcosa di veramente tragico..
Chi si ricorda l'11 settembre?
I giornalisti non trovavanoo le giuste parole per poter descrivere ciò che stava accadendo..
E per forza,le avevano usate già tutte per le ******..
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Ottobre 2007, 11:45:13
c_d_m ha scritto:

I giornalisti spesso fanno un uso sbagliato delle parole,o quantomeno improprio..
Ogni cosa che accade è apostrofata come "catastrofica".
Però attendo con pazienza il momento in cui succederà qualcosa di veramente tragico..
Chi si ricorda l'11 settembre?
I giornalisti non trovavanoo le giuste parole per poter descrivere ciò che stava accadendo..
E per forza,le avevano usate già tutte per le ******..
Però il fatto che facciano un uso sbagliato delle parole è grave. Voglio dire, usare le parole è (dovrebbe essere) il loro mestiere. Che poi facciano del sensazionalismo a tutti i costi, questo fa parte del gioco, ma a volte credo proprio che la loro scelta non sia frutto di errori o di incompetenza, ma una cosa voluta, la logica conseguenza di una politica giornalistica garantista fino alla disumanità nei confronti dell'Abele di turno. E poi dicono che il Tg5 dovrebbe essere un telegiornale di destra, dunque di tendenza forcaiola...
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 12 Ottobre 2007, 11:53:26
Quando voglio farmi due risate guardo il tg di Emilio Fido.
Per me se lo metti a capo di una nazione come l'America altro che Bush...
Sarebbe un fomentatore di folle,un guerrafondaio estremista.
Lui non parla di politica,nel suo tg.
Lui fa politica partitica.
Se lo mettevi nei pressi di Saddam lo avrei visto come un militante sunnita.
Invece no.
Fa il giornalista...
E se allora lui è giornalista...io posso diventare astrofisico nucleare.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Ottobre 2007, 11:54:52
c_d_m ha scritto:

Quando voglio farmi due risate guardo il tg di Emilio Fido.
Per me se lo metti a capo di una nazione come l'America altro che Bush...
Sarebbe un fomentatore di folle,un guerrafondaio estremista.
Lui non parla di politica,nel suo tg.
Lui fa politica partitica.
Se lo mettevi nei pressi di Saddam lo avrei visto come un militante sunnita.
Invece no.
Fa il giornalista...
E se allora lui è giornalista...io posso diventare astrofisico nucleare.

Anche dall'altra parte attrezzi del genere non mancano: prendi Santoro, ad esempio. [V] Poi ci si stupisce se la gente si è stufata della politica. Per esempio io sono anarchico di destra e sinistra insieme.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 12 Ottobre 2007, 11:58:09
Kraus,non andiamo fuori tema,stiamo parlando di giornalisti.
Santoro non c'entra...[^]
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Ottobre 2007, 11:59:16
c_d_m ha scritto:

Kraus,non andiamo fuori tema,stiamo parlando di giornalisti.
Santoro non c'entra...[^]

Questa è grandiosa [:245][:16][:264]

Tornando a Emilio ricordo una splendida imitazione del soggetto in una trasmissione di uno o due anni fa, Suonare Stella. L'ho vista solo una volta, ma era da incorniciare. Era preciso, identico, spiccicati. Forse era addirittura lui, ma se non sbaglio era il mitico Max Tortora.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 30 Ottobre 2007, 10:07:29
"Sconcerto e orrore in aula. La pubblica accusa ha mostrato in aula, durante il processo per la morte di Tommaso Onofri che si sta svolgendo a Parma, le foto del ritrovamento del cadavere del bimbo di 17 mesi: l'orrore è quindi così entrato in tribunale. Fotografie terribili che hanno mostrato un bimbo gettato nel letame, tra i rifiuti: il dirigente della Polizia Scientifica di Bologna, Geo Ceccaroli, che ha illustrato la sequenza fotografica, ha spiegato come il bavaglino del bimbo fosse sporco di sangue e che presentasse ferite sulle mani e in testa. "Il viso - ha detto - era affondato nel fango".
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 03 Novembre 2007, 17:24:25
Oggi si sono svolti i funerali di Giovanna Reggiani,la donna aggredita,violentata,seviziata e lapidata nei pressi di Tor di Quinto,a Roma,da un ragazzo romeno.
Non mi soffermo sulla violenza e la ferocia con la quale l'aggressore si è accanito sulla sua vittima.
Si tratta di una persona che non ha l'uso della ragione,quindi ogni domanda,ogni tentativo di spiegazione per tanto accanimento non troverebbe riscontro.
Vorrei ringraziare i veri responsabili di questa,e di tante altre
violenze che accadranno.

Grazie a Veltroni,e alla sua trovata geniale delle società multietniche.Sta facendo sgomberare baraccati e baraccopoli.
Adesso.
Prima ci è voluta la morte di una donna.
Violentata e finita a selciate.
Non aveva più neanche un dente.

Grazie e Prodi.
Grazie a lui e al suo governo è stata rimessa in gioco la feccia della feccia.

Non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ovviamente.
Ma mi chiedo,se le cose non cambiano,cosa accadrà ancora?

Ovvio che scappino tutti quì.
In Italia il colpevole di una violenza sessuale si fa nove mesi di vitto e alloggio poi esce.
In Romania,dove le forze di polizia sono molto più ruvide,se ti beccano a scippare ti sbattono dentro e quando esci non ti ricordi manco più perchè sei entrato..

Va bè...ne riparleremo alla prossima violenza..

Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 04 Novembre 2007, 09:57:39
c_d_m ha scritto:

Oggi si sono svolti i funerali di Giovanna Reggiani,la donna aggredita,violentata,seviziata e lapidata nei pressi di Tor di Quinto,a Roma,da un ragazzo romeno.
Non mi soffermo sulla violenza e la ferocia con la quale l'aggressore si è accanito sulla sua vittima.
Si tratta di una persona che non ha l'uso della ragione,quindi ogni domanda,ogni tentativo di spiegazione per tanto accanimento non troverebbe riscontro.
Vorrei ringraziare i veri responsabili di questa,e di tante altre
violenze che accadranno.

Grazie a Veltroni,e alla sua trovata geniale delle società multietniche.Sta facendo sgomberare baraccati e baraccopoli.
Adesso.
Prima ci è voluta la morte di una donna.
Violentata e finita a selciate.
Non aveva più neanche un dente.

Grazie e Prodi.
Grazie a lui e al suo governo è stata rimessa in gioco la feccia della feccia.

Non voglio fare di tutta l'erba un fascio,ovviamente.
Ma mi chiedo,se le cose non cambiano,cosa accadrà ancora?

Ovvio che scappino tutti quì.
In Italia il colpevole di una violenza sessuale si fa nove mesi di vitto e alloggio poi esce.
In Romania,dove le forze di polizia sono molto più ruvide,se ti beccano a scippare ti sbattono dentro e quando esci non ti ricordi manco più perchè sei entrato..

Va bè...ne riparleremo alla prossima violenza..




Quoto pure le virgole, però il famoso miraggio della società multietnica non lo dobbiamo a Veltroni: già ne parlava Occhetto alla vigilia delle elezioni del '94. Ricordo ancora lo slogan dell'epoca, e più che uno slogan era un imperativo categorico: "Dobbiamo andare verso una società multietnica". Sembrava che fosse sceso il Padreterno in terra a imporci questa novità. Invece era semplicemente una volontà politica, nonché il preludio al nostro atteggiamento autolesionista, grazie al quale abbiamo subito alzato le mani e sventolato bandiera bianca di fronte all'immigrazione, gabellando la nostra resa incondizionata per magnanimità e la necessità di controllare i flussi migratori per razzismo.

Riprendo una tua frase che è particolarmente significativa ed esprime benissimo la situazione: "In Italia il colpevole di una violenza sessuale si fa nove mesi di vitto e alloggio poi esce. In Romania,dove le forze di polizia sono molto più ruvide,se ti beccano a scippare ti sbattono dentro e quando esci non ti ricordi manco più perchè sei entrato.."

Questo vale anche per molti altri paesi che non vedevano l'ora di liberarsi dei loro peggiori delinquenti per mandarceli. Ci guadagnavano tutti: le autorità e i cittadini dei paesi extracomunitari perché così riducevano il fenomeno della delinquenza dalle loro parti, i nostri preti perché così avevamo nuovi poveri, i nostri industriali perché avrebbero potuto sfruttare con la massima tranquillità i clandestini, i nostri politici perché tanto si sa che in Italia i voti andranno sempre per un 50% da una parte e per un 50% dall'altra, e i voti degli extracomunitari possono costituire un bonus particolarmente allettante per spezzare l'equilibrio (qualcuno ricorda l'astuto calcolo di Fini, che si è mosso per primo per dar loro il voto?).

Gli unici che non ci guadagnano sono i cittadini italiani che sono politicamente (e non solo) con le spalle al muro. Tanto, qualunque cosa votino, le cose non cambiano mai: sotto i nostri occhi sono passati governi d'ogni colore, ma la sostanza era sempre la stessa: immigrazione in aumento. E poi i dibattiti, sempre uguali: l'immigrazione è un'emergenza, no, è una risorsa, ecc. Se ne parla solo per parlarne, per fare notizia, per riempire i TG e le colonne dei giornali. Ma in realtà sta a tutti bene così, e ora i politici scendono dai tremila fingendo di scandalizzarsi (Veltroni in testa) per un omicidio e uno stupro che sono la logica conseguenza del nostro atteggiamento. Un atteggiamento oltretutto cretino perché disgusta le persone oneste (alcuni anni fa il mio lettore di romeno, giusto per fare un esempio, ha dovuto aspettare tre mesi per riavere il visto quando stava per ripartire per l'Italia e ora, per un guazzabuglio di carattere burocratico e legale, gli viene negata la giusta pensione maturata qui) e favorisce spudoratamente i disonesti, gli irregolari, i "furbi".  

Scusate la lunghezza.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 05 Novembre 2007, 13:25:01
Caro Kraus,quì come ci muoviamo passiamo dalla padella alla brace.
Mi sà il centro destra, soprattutto la destra, è incapace di gestire il problema.Purtroppo è preceduta da fazioni più estremistiche che hanno come unico obiettivo la violenza e l'odio razziale.
Tutti gli extracomunitari che vengono quì,non solo i romeni,rivendicano il fatto che loro in Italia possono avvalersi di certi diritti.
Sfugge loro un particolare,ovvero che hanno pure dei doveri.
Cosa di cui proprio se ne strafottono altamente.Hanno delle regole da rispettare ma non le rispettano..
Sono romana,e mi fa male vedere che la mia città sta andando incontro al degrado più totale.E' piena di insediamenti irregolari...bona grazia di Veltroni.E della sua "accoglienza a tutti i costi"
A me stò governo fa un pò paura.Prima hanno portato fortemente avanti l'idea dell'integrazione sociale e culturale dell'immigrato,mentre ora propongono un disegno di legge per le espulsioni.
Immigrato non deve essere sinonimo di razzismo,però dobbiamo essere protetti e sentirci sicuri nelle vie delle  nostre città.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 06 Novembre 2007, 19:30:07
Mi dispiace parecchio per la morte di Biagi. Pur non avendo condiviso molte delle sue idee ho saputo tra l'altro che è stato l'unico personaggio di una certa importanza a presenziare al funerale di Giovanni Guareschi (nel '68) e questo va assolutamente a suo onore. E' stato l'unico a non abbandonare il grande Giovannino [:(]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 11:47:19
Se andate sulla home page di Libero c'è una sezione dedicata a Bobo Vieri e a tutte le donne con cui è stato.
Non potete continuare a vivere in questo mondo senza andare a leggere l'articolo.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 11:51:34
c_d_m ha scritto:

Se andate sulla home page di Libero c'è una sezione dedicata a Bobo Vieri e a tutte le donne con cui è stato.
Non potete continuare a vivere in questo mondo senza andare a leggere l'articolo.


Nooo! Come ho fatto a perdermelo?

Certo che per commentare sezioni del genere (tutte le donne con cui è stato Bobo Vieri, no, ma vi rendete conto?) ci vorrebbe proprio uno come il Grande Capo Estiqaatsi sempre pronto in linea:

Greg - Ecco, è arrivata proprio ora un'agenzia ANSA da commentare insieme al nostro Grande Capo: Bobo Vieri dichiara "Ho sempre odiato il mascarpone, ma da un paio di mesi ne vado pazzo".
Grande Capo - Chi è Bobo Vieri?
Greg - E' un calciatore che ha giocato un po' in tutte le squadre di serie A.
Grande Capo - Estiqaatsi... non sapeva questo. E cos'ha detto?
Greg - Dice che una volta non poteva soffrire il mascarpone, ma ora gli piace una cifra.
Grande Capo - Ah. Estiqaatsi... pensa: a volte nella vita può capitare di cambiare idea. Estiqaatsi ha detto.
Greg - Grazie, Grande Capo.
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 11:55:56
Caxxo Kraus...il collo...me fa male...
Basta per favore.....
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 11:57:19
Scusami, ma stamattina sono euforico perché il lavoro va avanti abbastanza bene (facendo scongiuri vari) e ho quasi terminato un manuale di italiano per russi che mi ha tenuto impegnato per un annetto e che spesso mi ha tolto il sonno [:)]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 12:00:15
Perdindirindina....
Ecco a chi posso chiedere per tradurre un pò di cose....
Naturalmente dietro compenso...
Naturalmente in natura...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 12:02:12
Che tipo di traduzioni ti interessavano (intendo dire: che genere di testi)?
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 12:05:55
Explain.
In natura:
c'ho un albero di cachi sotto casa.
A me non piacciono perchè da piccola ne ho mangiato uno che mi allappò in modo mostruoso...
Altrimenti c'ho 'na piantina di basilico e una di peperoncino....
In alternativa c'è un criceto piccolo...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 12:09:04
Adesso vado alla borsa merci per vedere quanto vale in euro un albero di cachi. Del resto la nostra terra è la terra dei cachi e questi devono avere una valutazione ben precisa alla borsa suddetta.

Aiuto, non so più cosa sto dicendo...
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 12:10:47
"Una pizza in compagnia,una pizza da solo.In totale molto pizzo e l'Italia è questa quà"
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 12:12:20
"Insetto sì, insetto no, sarà un bacherozzo" (versione alternativa a cura dei PampaBoys)
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 08 Novembre 2007, 12:15:12
Allora...te lo dico in romano,che forse capisci:
Te prego,siccome me fa male er collo,essi bbono,nun me fa ride sinnò me tira tutto.Vedi che poi fà...datte 'na regolata si te capita sennò me manni all'arberi pizzuti se vai avanti ccosì.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 08 Novembre 2007, 12:21:26
E' che ormai vado a ruota libera, senza più un freno, sto cercando anche di risparmiarti altre battute allucinanti saltando in qualche altro forum, ma forse mi dovranno strappar le mani dalla tastiera per farmi smettere, o abbattermi a fucilate. Sento la tastiera che mi sta implorando "Aiuto! Basta! So' stanca pure io, che tte credi!"
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 09 Novembre 2007, 17:39:11
Dopo quasi un mese sto cominciando a chiedermi qual è il senso profondo delle firme-papiro che metti nei tuoi messaggi..[:137]
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 09 Novembre 2007, 20:31:24
E' un metodo come un àltrolo per mandare a mente la lezioncina quotidiana di persiano [:)]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Novembre 2007, 09:10:56
Ehehhehehh..mi pareva che c'era la magagna...
[:D]
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Novembre 2007, 16:37:32
Anzi, adesso già che ce sto aggiorno la firma...
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Novembre 2007, 16:40:27
...bocca mia taci...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 10 Novembre 2007, 16:50:21
Ecco qua: firma aggiornata con nuovi e interessantissimi particolari sul mullah Nasreddin. Cose che non mancheranno di appassionare i forumisti [:D]
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 11 Novembre 2007, 11:32:47
Quel popolo è sempre così svejo??
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Novembre 2007, 11:18:20
Dipende. A volte lo è anche troppo, vedi lo zio Ahmadinejad con la sua simpaticissima atomica. Per altro ammiro il coraggio dei loro studenti che protestano contro un regime che non scherza affatto...
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 15 Novembre 2007, 09:56:55
Filmano la compagna travolta e uccisa dall'autobus
Giovedí 15.11.2007 09:13
"Shock a Modena per la notifica di un preside di un istituto d'arte che ha denunciato la diffusione su Internet di un video che ritrae una studentessa travolta e uccisa da un autobus. Riprese dai compagni, le immagini agghiaccianti dell'investimento sono finite su Youtube e Rotten.com accompagnate da commenti e battute. Subito dopo la denuncia alla polizia postale, le clip incriminate sono state rimosse dai siti.

"Siamo di fronte a un agghiacciante degenerazione delle relazioni umane di molti adolescenti"; denuncia il preside dell'istututo che ha segnalato il fatto alle autorità, Eugenio Sponzilli. Oltre alle immagini, diffuse su diversi portali video e blog privati, in Rete il tragico video dell'incidenteè stato accompagnato da battute e commenti ironici assolutamente imbarazzanti e di pessimo gusto. "Dai, vai a vederla anche tu, ha la testa staccata", scriveva uno dei ragazzi che ha inserito la clip dell'investimento su un sito.

La vittima, una sedicenne marocchina, era una rappresentante di classe ed era una persona molto attiva nell'istituto. A scuola la conoscevano tutti, ma quando è stata investita alcuni coetanei invece di soccorrerla si sono affrettati a riprendere la scena con i telefonini. Un comportamento agghiacciante, che ha poi innescato un allarmante scambio di file su Internet. "Parecchi ragazzi mi hanno detto di sapere che quelle immagini sono finite su Internet - ha spiegato il preside -. Non siamo riusciti a trovarle, tuttavia. Secondo me, le hanno tolte quando hanno saputo che stavo per fare denuncia alla Polizia Postale".

Quante foto e video dell'incidente siano stati diffusi sul Web, per ora, non è ancora chiaro, ma l'episodio lascia comunque sgomenti. "Davanti alla scena dell'investimento, alcuni ragazzi sono svenuti o hanno pinato, altri invece hanno riso davanti a quel cadavere scomposto. - dice ancora il preside - Parecchi studenti hanno fotografato e filmato i pezzi del cervello della loro compagna sparsi a terra. Una cosa scandalosa, incredibile. Mi chiedo cosa stia capitando ai nostri ragazzi, ormai molti di loro sono impermeabili a qualsiasi messaggio educativo".


Boh...me lo sto chiedendo pure io...

Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 09 Dicembre 2007, 21:34:33
Dedicano il silenzio alle morti bianche (e un sacco di discorsi inutili da almeno un anno a questa parte), 'sti politici che vanno alla Scala a spese nostre, ma non prendono un provvedimento che è uno per rendere il lavoro più sicuro. Anzi, no, lo prendono, ed è il solito di sempre: quello di istituire una commissione in modo da poter scaricare il problema e le responsabilità su altri, coi bei risultati che si vedono. Intanto, mentre loro si divertono a teatro, dei poveretti muoiono in fonderia (dove lavoravano undici ore al giorno) e le rispettive famiglie, oltre a soffrire atrocemente per il lutto, finiscono in rovina. Vergogna!

Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 10 Dicembre 2007, 15:33:25
Mi viene da rispondere così al tuo ultimo post,kraus"Ma più mi guardo in giro e vedo che c'è un mondo che va avanti anche se...se tu non ci sei più...se tu non ci sei più..."
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Dicembre 2007, 11:24:26
Sempre fermi i conducenti di tir. Dice: li precettano. Importa assai a loro, mica son lavoratori dipendenti...
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 12 Dicembre 2007, 11:31:55
Non si rendono conto di ciò che stanno facendo.
Conosco persone che non sono potute andare a lavorare perchè i tir non consegnano i materiali.
Altre che stanno a secco di benzina e non possono muoversi..
Ambulanze che rischiano di non poter soccorrere chi sta male...
I generi alimentari di prima necessità cominciano a scarseggiare...
Scellerati...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Dicembre 2007, 11:37:52
Temo che non ci sia soluzione al problema, a meno che questi scioperanti non facciano marcia indietro. O non gli diano quello che vogliono (ipotesi più probabile).
Titolo: Cronaca
Inserito da: Boyakki - 12 Dicembre 2007, 16:45:59
kraus ha scritto:
Quando vedo che l'avvocato di costui è descritto pochi secondi dopo con la discascalia "legale del minorenne omicida", mi dà l'impressione che si voglia sottolineare il fatto che a uccidere sia stato un minorenne, quindi quasi privo di quella responsabilità che si presume si abbia dai 18 anni in su. E il minorenne molto difficilmente andrà in galera. [...] Che l'odio non restituisca un bel niente siamo d'accordo. Ma almeno non vengano a dire che "criminale assassino" sono parole dure. Manco fossero stati insulti.

Scusate se rivango cose di due mesi fa, però rileggendo questo topic mi è tornata alla mente un'altra cosa che m'ha infastidito parecchio riguardo a questo caso. Si era detto nei notiziari che, una volta che al minorenne motociclista era stato risparmiato il carcere, a casa sua avevano festeggiato per il suo ritorno. Festeggiato! Tuo figlio, anche se magari inconsapevolmente o involontariamente, ha causato la morte di un bambino e tu festeggi?

Passando all'oggi, un fatto recente che mi va di commentare è la cacciata di Luttazzi da LA7. Ora, è un dato di fatto che la satira di per sé non potrà mai essere accomodante, e che tutti sapevano come fossero gli spettacoli di Luttazzi. Quindi mi pare ancora più assurdo che una rete presunta liberale come LA7 abbia fatto una cosa del genere (considerato anche che, come sembra, abbiano voluto distruggere tutto il girato del programma) per un programma di terza/quarta serata con un pubblico di nicchia e su un personaggio che loro stessi avevano voluto "sdoganare" dall' "epurazione" televisiva (scusate tutte le virgolette ma non ho in mente termini migliori).
Dimostrazione una volta di più che in Italia non c'è libertà di dialogo e di stampa. [xx(] Se penso che in altri paesi per i personaggi celebri è quasi un onore venire insultati in programmi come il David Letterman Show e simili...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 12 Dicembre 2007, 19:11:47
Boyakki ha scritto:

kraus ha scritto:
Quando vedo che l'avvocato di costui è descritto pochi secondi dopo con la discascalia "legale del minorenne omicida", mi dà l'impressione che si voglia sottolineare il fatto che a uccidere sia stato un minorenne, quindi quasi privo di quella responsabilità che si presume si abbia dai 18 anni in su. E il minorenne molto difficilmente andrà in galera. [...] Che l'odio non restituisca un bel niente siamo d'accordo. Ma almeno non vengano a dire che "criminale assassino" sono parole dure. Manco fossero stati insulti.

Scusate se rivango cose di due mesi fa, però rileggendo questo topic mi è tornata alla mente un'altra cosa che m'ha infastidito parecchio riguardo a questo caso. Si era detto nei notiziari che, una volta che al minorenne motociclista era stato risparmiato il carcere, a casa sua avevano festeggiato per il suo ritorno. Festeggiato! Tuo figlio, anche se magari inconsapevolmente o involontariamente, ha causato la morte di un bambino e tu festeggi?

Passando all'oggi, un fatto recente che mi va di commentare è la cacciata di Luttazzi da LA7. Ora, è un dato di fatto che la satira di per sé non potrà mai essere accomodante, e che tutti sapevano come fossero gli spettacoli di Luttazzi. Quindi mi pare ancora più assurdo che una rete presunta liberale come LA7 abbia fatto una cosa del genere (considerato anche che, come sembra, abbiano voluto distruggere tutto il girato del programma) per un programma di terza/quarta serata con un pubblico di nicchia e su un personaggio che loro stessi avevano voluto "sdoganare" dall' "epurazione" televisiva (scusate tutte le virgolette ma non ho in mente termini migliori).
Dimostrazione una volta di più che in Italia non c'è libertà di dialogo e di stampa. [xx(] Se penso che in altri paesi per i personaggi celebri è quasi un onore venire insultati in programmi come il David Letterman Show e simili...



Bentornato! [:)]

Sulla prima cosa che hai detto sono totalmente d'accordo, sulla seconda no. Intanto c'è modo e modo anche di essere insultati, ma in ogni caso già il fatto d'insultare denota scarsa fantasia, uno di quegli elementi che in chi fa satira dovrebbe essere preponderante.


Se La7 ritiene che il suo dipendente non lo soddisfa, ahilui, è libera di licenziarlo. Del resto Luttazzi è liberissimo di dire peste e corna di chi vuole in privato, come ogni altro cittadino italiano del resto.
Titolo: Cronaca
Inserito da: Boyakki - 13 Dicembre 2007, 19:43:54
kraus ha scritto:
Se La7 ritiene che il suo dipendente non lo soddisfa, ahilui, è libera di licenziarlo. Del resto Luttazzi è liberissimo di dire peste e corna di chi vuole in privato, come ogni altro cittadino italiano del resto.


Questo è vero. Però mi sono scordato di dire, almeno secondo quanto riportato da vari mezzi di comunicazione, che alcuni funzionari di LA7 sarebbero entrati nello studio di registrazione del programma richiedendo ai tecnici tutto il girato delle varie puntate, con l'apparente intenzione di distruggerlo.
Se ciò fosse dimostrato sarebbe una violazione abbastanza grave a parer mio.
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 13 Dicembre 2007, 21:19:20
Sarebbe bello se i telegiornali non parlassero di politica per la prima mezzora e di gossip nel resto della trasmissione (non è proprio così, d'accordo, ma spesso si avvicinano a questi casi estremi). Prima ci dicono tutte le dichiarazioni dei politici più in vista, giusto per dar loro ancora più visibilità (non ne hanno certo bisogno), poi ci dicono che questa s'è messa con quell'altro, il tale attore lascia la tale calciatrice [:0], Pinco Papero s'è preso una cotta per Gina Candeggina. Ma sono notizie importanti, dico io?
Titolo: Cronaca
Inserito da: Boyakki - 13 Dicembre 2007, 22:14:37
Non posso far altro che darti ragione, io non ho mai potuto soffrire il pettegolezzo, figurati come posso essere contento di sentire ogni due per tre giornalisti che seguono gli intrallazzi del nobile o del personaggino televisivo di turno...
Mi sembra che sempre più spesso i vari TG soffrano della "Sindrome di Studio Aperto" [:)] ma non ho mai capito se fanno così perchè ritengono sia questo che la gente vuole o perché a furia di gossip cercano di distogliere l'attenzione da fatti più importanti...o tutt'e due le cose [:(!]
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 14 Dicembre 2007, 09:36:49
Boyakki ha scritto:

Non posso far altro che darti ragione, io non ho mai potuto soffrire il pettegolezzo, figurati come posso essere contento di sentire ogni due per tre giornalisti che seguono gli intrallazzi del nobile o del personaggino televisivo di turno...
Mi sembra che sempre più spesso i vari TG soffrano della "Sindrome di Studio Aperto" [:)] ma non ho mai capito se fanno così perchè ritengono sia questo che la gente vuole o perché a furia di gossip cercano di distogliere l'attenzione da fatti più importanti...o tutt'e due le cose [:(!]


Temo che sia proprio ciò che la gente vuole. Poi hanno il coraggio di girare spot dove affermano espressamente che "non vogliamo farti assomigliare alla televisione". Il gossip ha cominciato a prosperare nei notiziari verso la fine degli anni '50, quando i fatti privati sono diventati merce appetitosa per il grande (?) pubblico. E a poco è servito varare leggi sulla privacy: da quando le hanno fatte ci sentiamo molto più seguiti e spiati di prima.
Titolo: Cronaca
Inserito da: Amministratore - 14 Dicembre 2007, 12:27:25
Il caso dei fratellini di Gravina??? O della piccola Denise?
Ma che fine hanno fatto?
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 15 Dicembre 2007, 23:17:24
" Il gossip ha cominciato a prosperare nei notiziari verso la fine degli anni '50, quando i fatti privati sono diventati merce appetitosa per il grande (?) pubblico."

Il grande pubblico con l'interrogation mark siamo noi che ne stiamo parlando...
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 19 Dicembre 2007, 22:53:23
Amministratore ha scritto:

Il caso dei fratellini di Gravina??? O della piccola Denise?
Ma che fine hanno fatto?

Se ne parla finché vanno di moda e la gente li segue, poi se ne dimenticano tutti allegramente (anche se, a dire il vero, in questi giorni il caso di Denise è tornato a galla, ovviamente per le preoccupanti novità emerse di recente). Il grande Gaber ne parlava nella sua splendida "Si può":

"Per ogni assillo, rovello sociale, sembra che la gente goda
tutti che dicono la loro, facciamo un bel coro
di opinioni fino a quando il fatto non è più di moda."


Per chi vuol leggersi tutto il testo (che merita):
http://www.lyricsmania.com/lyrics/giorgio_gaber_lyrics_4285/la_mia_generazione_ha_perso_lyrics_13580/si_puo_lyrics_157379.html
Titolo: Cronaca
Inserito da: c_d_m - 20 Dicembre 2007, 15:23:35
"Una ragazza e un ragazzo rispettivamente di 16 e 17 anni, Heather Trujillo e Lamar Roberts, hanno picchiato mortalmente la sorella di sette anni di lei, Zoe Garcia, imitando il videogame Mortal Kombat con il quale avevano appena giocato. Idue adolescenti, arrestati, erano impegnati a far da baby-sitter alla sorellina di Heather e intanto, come fanno di solito, giocavano a combattere con colpi di karate e mosse di wrestling.
La madre era al lavoro. Quando la bambina ha perso coscienza e ha smesso di respirare per i colpi ricevuti dai due ragazzi, questi hanno smesso di malmenarla e hanno tentato, inutilmente, di rianimarla buttandole addosso dell'acqua e con la respirazione bocca a bocca. Quindi hanno chiamato la madre della bambina e il pronto soccorso.
Zoe Garcia è morta in ospedale. Dall'autopsia è risultato che aveva un polso rotto, più di venti ferite, una tumefazione al cranio e varie emorragie interne. I due adolescenti sono stati incriminati come adulti e ora rischiano 48 anni di carcere. Alcuni testimoni hanno riferito che Lamar Roberts non si è reso conto della gravità della situazione perché era ubriaco."

Ora,so che ci sono delle persone malate di mente che possono compiere atti assolutamente riprovevoli.
Ciò che non capisco,è come sia possibile che due "Terroristi" possano trovarsi nello stesso luogo,allo stesso momento,e decidere INSIEME di compiere azioni così atroci.
Che vivano in simbiosi??

Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 27 Dicembre 2007, 11:03:52
Persino nel giorno di Natale i nostri carissimi politici (nel senso che ci costano una cifra) se le sono date e dette di santa ragione. Ma non stanno mai zitti? Non si riposano mai? Una settimana bianca o almeno un fine settimana in Alsazia no, eh?
Titolo: Cronaca
Inserito da: kraus - 22 Febbraio 2008, 17:35:28
Brutta questa faccenda del Kosovo con la Russia che minaccia l'intervento militare. C'è da sperare che la cronaca non si trasformi in storia...