Autore Topic: Bene, bravo, bus!  (Letto 2862 volte)

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« il: 02 Febbraio 2008, 16:14:33 »
Topic ad uso e consumo di chi ama gli autobus:







(Immagini tratte dal libro "Mezzi da novanta" di Aldo Bus)


"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"


Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #1 il: 02 Febbraio 2008, 16:33:05 »
Il fine settimana deve donare nuova energia a kraus...
Un individuo normale avrebbe esaurito pure la forza per respirare....[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m


Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #2 il: 02 Febbraio 2008, 16:34:40 »
In effetti sono preoccupato io stesso da questo improvviso recupero di forze, devo farmi visitare...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #3 il: 02 Febbraio 2008, 16:38:17 »
No,sta bono,fermate...
Dovessero darti qualche ricostituente...
Stamo freschi......[:0]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #4 il: 02 Febbraio 2008, 16:56:21 »
E' vero, forse è meglio che me curo da solo (la famosa autoterapia) [:)]

Anzi, in questo caso, autobusterapia.

"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #5 il: 10 Febbraio 2008, 16:07:04 »


Uno dei primi...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline c_d_m

  • UTENTE STORICO
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 1985
  • A TRUE LEGEND NEVER DIES
    • Mostra profilo
    • http://www.plagimusicali.net/
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #6 il: 10 Febbraio 2008, 16:20:27 »
Già...il primo a dirti che sei "fuori" è stato un autobus...
Pure gli oggetti inanimati te sentono...[xx(]
Carpe diem quam minimum credula postero

c_d_m

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #7 il: 10 Febbraio 2008, 19:17:44 »
Ricordo anche la frase che mi ha detto: "Sei fuori come me" [:D] E gli altri autobus hanno fatto la ola:




(Questa immagine è soggetta a diritto e rovescio d'autore. Aut.min.rich.)
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #8 il: 12 Febbraio 2008, 15:29:14 »


Un bel bus turistico per cambiare un po' genere...
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #9 il: 27 Febbraio 2008, 12:46:14 »
A proposito di autobus del passato, ecco una testimonianza di Arthur Rasoni, pendolare per hobby: "

Raramente ho pianto come quando hanno tolto la linea dell'uno. L'autobus dove per la prima volta ho finto di essere un controllore e ho cavato dalla tasca un taccuino finto per segnare quelli che avevano il biglietto. Ricordo il terribile fuggi fuggi che si è verificato quando ho messo mano al suddetto block notes (ci sono due modi per terrorizzare i viaggiatori su un autobus: il primo è estrarre una pistola e sparare, il secondo è gridare "biglietti prego") e la sorpresa di un tizio che aveva l'abbonamento mensile e si è sentito dire "No, mi dispiace, lei ha il biglietto, per cui devo farle la multa". Un altro sembrava piuttosto imbarazzato e io al volo gli ho chiesto: "Lei invece? Ah, non ce l'ha? Benissimo." E poi, rivolto agli altri: "Fate come il signore, seguite il suo esempio". E ho seguitato a far multe solo a quelli regolarmente muniti di biglietto e/o tesserino finché non si sono accorti che era uno scherzo".

Ben più bastardi dentro quelli che hanno affisso il 1° aprile di non so quanti anni fa un manifesto a tutte le pensiline della città garantendo che, quel giorno, chiunque avrebbe potuto viaggiare gratis sul mezzo. Naturalmente era un inganno bello e buono e ci sono cascati in parecchi, perché in realtà potevano circolare gratis tutti, tranne gli innocui vecchietti che s'erano dimenticati il biglietto a casa per via del consueto cambio di giacca che segue al cambio di stagione: quelli sono stati puntualmente multati. Gli altri clandestini, invece, han potuto normalmente fare il proprio comodo come di consueto, dando al massimo generalità false al controllore come usa dalle nostre parti.


E' tutto dal nostro invitato. A voi studiosi.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"

Offline kraus

  • Utente storico e geografico
  • Moderatore globale
  • Utente storico
  • *****
  • Post: 2026
    • Mostra profilo
    • E-mail
Bene, bravo, bus!
« Risposta #10 il: 06 Marzo 2008, 18:36:54 »
In una vita precedente ero un autobus.
"La fatica in salita per me è poesia" (M. Pantani)
"A nde cheres de cozzula Jubanna? Si no t'hamus a dare pane lentu"

Tessera #1 del club "Rivogliamo l'icona col ciuccio"